Il salvataggio dei gattini di una paziente ricoverata per Coronavirus (VIDEO)

Vi vogliamo raccontare il salvataggio di 2 gattini appartenenti ad una paziente ricoverata per Coronavirus. I poveri animali hanno rischiato di morire di fame, da soli all’interno dell’appartamento della donna ricoverata. In seguito alla richiesta d’aiuto fatta da un uomo, amico della paziente, sono intervenuti i volontari di Homeless Pets Bolzano insieme alla Croce Rossa. Ecco il video dell’intervento.

☣⚠️ 2 GATTI SENZA CIBO E ACQUA DA 3 GIORNI ⚠️☣

☣⚠️ 2 GATTI SENZA CIBO E ACQUA DA 3 GIORNI ⚠️☣Intervento delle 14.30 di oggi 13/03/20 a Bolzano in collaborazione con l'ambulanza veterinaria della Croce Rossa Italiana – Comitato Provinciale di Bolzano – Alto Adige .La proprietaria è ricoverata in terapia intensiva all'ospedale di Bolzano da martedì mattina per #coronavirus . Nessuno si è preso cura dei suoi due mici che sono rimasti abbandonati a loro stessi. Chissà quanti altri animali si ritrovano nella stessa situazione. Per favore diffondete i nostri numeri a più persone possibili!!! 🙏🏻❤😭HOMELESS PETS 331 3534437AMBULANZA VETERINARIA 331 8060627

Posted by Homeless Pets Bolzano on Friday, March 13, 2020

La proprietaria dei gatti si era sentita male ed era stata portata in ospedale e poi trasferita in rianimazione e i gatti erano rimasti a casa. Un amico della donna, anche lui in quarantena, si è reso conto del pericolo che correvano i poveri gatti e ha contattato il servizio veterinario provinciale.

volontaria-trasportino

Purtroppo, però, non è riuscito ad avere una soluzione immediata e ha deciso di rivolgersi alla Croce Rossa che ha subito mandato sul posto un’ambulanza. Con loro anche Giulia e Manuel, volontari di Homeless Pets Bozano.

gatto-trasportino

Ovviamente, i due volontari e il personale della Croce Rossa sono entrati nell’appartamento della donna con tutte le precauzioni del caso, dato che in quella casa aveva vissuto la donna trovata poi positiva al Coronavirus. Hanno filmato tutto il salvataggio che poi hanno postato sui social. È stato eseguito alla lettera il codice comportamentale che ha previsto il veterinario per questa specifica situazione.

gatto-bianco-nero

Gli animali erano rimasti all’interno della casa della donna per diversi giorni ed erano impauriti ma i volontari sono riusciti a catturarli e metterli nel trasportino. I due gatti, uno nero e un altro bianco e nero, sono stati portati poi nella casa dell’amico della donna, anche lui in quarantena, che si è offerto di ospitarli fino al ritorno della donna.

gatto-nero

Foto di repertorio

L’uomo, essendo bloccato nella sua abitazione, non è potuto uscire per ricuperarli e l’intervento dei volontari e del personale della Croce Rossa è stato provvidenziale. I gatti erano in condizioni critiche perché erano rimasti senza cibo e acqua da giorni.

gatto-bianco-nero

Foto di repertorio

Speriamo che la loro mamma umana torni presto da loro.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati