Scout, il gatto che ha salvato la vita ad un soldato disperato

Gatto che si fa coccolare da un ragazzo

La storia di Scout è la storia di un gatto che ha letteralmente salvato la vita al suo proprietario. È la storia di un felino senza il quale un ragazzo si sarebbe arreso ai drammi della vita, compiendo come ultimo atto quello di togliersi la vita.

È la storia di Josh Marino, un ragazzo che ha dedicato tutta la sua vita all’esercito, combattendo fedelmente in onore di quella divisa indossata.

Gatto nero su un letto

Ma, si sa, la guerra non è facile, né prima, né durante e neanche dopo. E Josh lo ha sperimentato sulla propria pelle.

Di ritorno da una missione molto faticosa, il soldato non è stato più lo stesso. La guerra aveva lasciato profonde ferite in lui, sia fisiche che mentali.

Gatto nero in braccio ad un ragazzo

Josh pensava di non poter più vivere portandosi dietro tutto ciò che aveva visto, tutto ciò che aveva vissuto. La notte non riusciva a dormire senza sentire uno sparo, senza pensare a tutte le vittime che aveva visto con i proprio occhi.

Nessuno, neanche la sua famiglia o i suoi amici più cari, sembrava in grado di capirlo. È finita, gli ripetevano, adesso puoi tornare a vivere.

Gatto nero che fissa

Ma Josh, purtroppo, non riusciva a tornare a vivere. Quei ricordi erano così vivi in lui che sapeva di non poter più essere felice, di non poter andare avanti in quel modo.

E così, prese la sua ultima decisione: doveva farla finita. Fumò la sua ultima sigaretta e, improvvisamente, sentì un miagolio provenire da dietro ad un cespuglio.

Gatto che dorme ai piedi di un soldato

Un attimo dopo, un gatto completamente nero si avvicinò a lui e cominciò a strusciarsi sulle sue gambe. Fu in quel momento che Josh capì che non doveva arrendersi, che quel gatto altro non era che un segno del destino.

Josh adottò immediatamente quel gatto e decise di chiamarlo Scout. Da quel giorno, la sua vita è cambiata completamente. Insieme all’aiuto di esperti per i veterani di guerra, il ragazzo ha intrapreso un lungo cammino per tornare a vivere felice, per quanto possibile. E lo farà, ovviamente, insieme al suo gatto Scout.