Sion, il gattino nato con una malformazione che oggi può camminare grazie ai suoi angeli custodi

La storia di Sion, il gattino nato con una brutta malformazione che oggi può camminare grazie ai suoi angeli custodi

Gattino salvato

Il protagonista della storia di oggi si chiama Sion ed è un gattino nato con una malformazione alle zampe che sembrava non avere molte possibilità di sopravvivenza.

Ma la storia di oggi è una di quelle storie che ci insegna a non arrenderci mai. Una storia di sopravvivenza e di speranza, di forza di volontà e di coraggio. Una di quelle che, ancora una volta, ci fa capire l’incredibile forza d’animo dei nostri amici a quattro zampe.

Animali che non si arrendono mai, neanche di fronte ad un destino crudele che sembra già scritto. Animali che sanno sempre come trovare una via di uscita, una speranza per ribaltare il loro destino.

Gattino che dorme

Ci riescono grazie alla loro incredibile forza di volontà e grazie anche alle tante persone che si occupano degli animali soli e abbandonati.

In mezzo a tante storie di abbandoni e maltrattamenti, infatti, ce se sono anche molte che dimostrano quante persone al mondo dedichino parte della loro vita ad aiutare gli animali in difficoltà.

Proprio come tutte le persone che si sono occupate di Sion, il gattino nato con una malformazione protagonista di oggi.

Gattino che pesa poco

Il piccolo è stato trovato dai volontari della Arizona Humane Society quando aveva pochissimi giorni di vita.

Nato da poco, Sion stava già lottando per sopravvivere. Il piccolo è infatti nato con una brutta malformazione e quando i volontari lo hanno trovato non riusciva a muovere le zampe.

Aveva 5 giorni di vita ed era già in terapia intensiva. Per fortuna i veterinari si sono accorti subito che il suo problema poteva essere risolto: le sue zampe dovevano essere steccate.

Gattino salvato

A questo punto c’era solo un problema. Dove avrebbero trovato delle stecche così piccole per Sion?

I veterinari si sono dovuti ingegnare per salvare il felino. Hanno utilizzato degli abbassalingua, riuscendo così a steccare le sue zampette e a curare la malformazione del gattino Sion.

Oggi Sion ha otto settimane di vita e può camminare. Tra poco potrà essere adottato e iniziare finalmente la sua vita felice. Proprio come Heidi, il gattino anziano sopravvissuto ad una brutta malattia che ora è finalmente felice.