Sparky, il gatto che si era nascosto nel motore di una macchina

Gatto salvato da una macchina

Oggi vogliamo raccontarvi la particolare storia di Sparky, il gatto che a causa della sua curiosità stava per perdere la vita.

Sappiamo molto bene quanto curiosi siano i felini. Spesso ci sembrano quasi sprezzanti del pericolo, perché a causa della loro curiosità finiscono per cacciarsi in dei guai davvero pericolosi.

Gatto Sparky

E il gattino protagonista di questa vicenda lo sa bene. Perché proprio a causa di questa curiosità, unita forse ad un po’ di paura, per poco non perdeva la vita.

Per fortuna il gatto Sparky ha trovato sulla sua strada una donna davvero molto attenta e dei meccanici che hanno saputo fare molto bene il loro lavoro.

La vicenda si svolge a Huntingdon, nel Cambridgeshire. La donna protagonista del salvataggio è la signora Slocombe che, mentre si trovava in salotto con suo marito, ha iniziato a sentire dei miagolii davvero sospetti.

Sparky gatto dentro ad una macchina

Dopo una lunga ricerca, i due coniugi si sono resi conti che il rumore proveniva dalla loro macchina in garage.

Grazie ad una torcia e ad un’ottima vista, i due si sono accorti che un piccolo gattino era rimasto incastrato nel motore della loro macchina.

Gattino piccolo

Dopo un primo momento di smarrimento, i due hanno deciso di chiamare dei meccanici. Sapevano che per tirare fuori il felino c’era bisogno del lavoro di persone professioniste.

Il gatto era davvero piccolo e la situazione sembrava disperata. Ma, come detto, i meccanici hanno svolto il loro lavoro alla perfezione.

Gatto che osserva

Smontando pezzo dopo pezzo il motore della macchina, dopo un lungo lavoro sono riusciti a tirare fuori il gatto, che è stato in seguito chiamato Sparky.

Sparky è un gatto di pochissime settimane di vita, sicuramente un randagio. Un veterinario ha già controllato la sua salute, rassicurando tutti circa le sue condizioni.

Adesso Sparky si trova in un rifugio della città, in attesa della sua prima richiesta di adozione.