Un gattino si spaventa dei pop corn; la scena è davvero divertente (VIDEO)

In questo dolcissimo e divertente si vede come un gattino si spaventa dei pop corn; il risultato è davvero molto ma molto divertente

In questo video dolcissimo si vede come un gattino si spaventa dei pop corn; i padroni hanno deciso di fare uno spuntino con i pop corn. Per questo hanno deciso di farli in una padella dotato di coperchio in vetro.

Il gattino attirato da questa padella, ha deciso quindi di sedersi accanto per capire cosa fosse. Non appena i pop corn hanno iniziato a scoppiare, il gattino ha cominciato a spaventarsi, facendo anche dei piccoli salti sul posto. Il filmato è particolarmente dolce e molto divertente a tal punto da ottenere milioni di visualizzazioni, anche se il filmato dura soltanto qualche secondo. Avere la compagnia dei pelosi a quattro zampe è un’esperienza che prima o poi tutti dovrebbero fare nella vita.

Il padrone di questo simpatico gattino però ha fortunatamente deciso di filmare questo momento divertente e di condividerlo con il web. La compagnia dei pelosi è un toccasana per lo spirito, soprattutto in momenti delicati come questi; tutto il mondo infatti si sta ritrovando a vivere un momento molto buio, ma la compagnia dei pelosi però riesce a migliorare nettamente l’umore.

Permettere al gatto di vivere queste esperienze è davvero molto utile per la sua crescita; adesso il gatto ha conosciuto pure i pop corn e il rumore che fanno quando scoppiano. Sicuramente per il gattino questa prima volta lo ha spaventato, ma magari le successive volte resterà del tutto impassibile. Questo padrone ha deciso di condividere questo momento dolcissimo con tutto il mondo del web; grazie a questo filmato tutti hanno potuto godere della dolcezza di questi piccoli pelosi.

Il gattino si spaventa dei pop corn, innescando una reazione davvero divertente ed ilare; inoltre lui e i suoi padroni stanno bene e sicuramente vivranno tantissimi momenti divertenti come questo. Convivere con i pelosi dona massima gioia e serenità e questo video ne è la prova.