Una casetta per gattini fatta con le scatole di cartone (VIDEO)

huck e floyd casetta in cartone

Ci sono due gatti, inseparabili fin dalla nascita, che condividono una passione alquanto insolita, per certi versi unica. La loro proprietaria li ha fatti contenti con una casetta fatta con le scatole di cartone.

huck e floyd progetto casetta

Loro sono Huckleberry (Huck) e Floyd, due gatti attivissimi e molto vivaci, che amano giocare tutto il giorno, a volte combinando anche qualche guaio. Nonostante la coppia abbia molti giocattoli, il loro divertimento principale sono… le scatole in cartone!

huck e floyd gatti

Quando Gentry, la loro amata madre, riceve un pacco, si assicura di svuotarlo e regalare la scatola rimanente alle sue amate creature. Inoltre, Gentry è una ragazza dall’innata creatività, questo l’ha portata ad essere un’ottima graphic designer.

Tutto ciò, sommato alla passione di Huck e Floyd, ha fatto venire un’idea geniale nella mente della ragazza. Realizzare una casa in cartone, stile XXsec. per fare contenta la coppia, così da regalargli una vera e propria “casa dei sogni”.

huck e floyd casa cartone

Gentry ha molta esperienza nella progettazione, così non ci ha messo molto a raccogliere tutti i materiali. Inoltre, il suo progetto, con tutti i passaggi compresi, è finito in rete, così da incoraggiare gli altri a provare la sua stessa impresa.

Dopo un intero weekend, l’opera è stata portata a termine e i gattini, che fino ad allora hanno svolto il compito di supervisori, hanno collaudato la casetta. Il risultato li ha fatti impazzire di gioia.

huck e floyd giocano casetta

“Addirittura Floyd ha portato al suo interno la sua banana giocattolo e ci ha giocato per circa un pomeriggio, senza mai stancarsi; la prendo come una vittoria, senza dubbio”.

huck e floyd felicità creazione

Huck e Floyd sono sicuramente entusiasti della loro nuova casa in cartone, adorano avere un posto dove trascorrere le loro giornate giocando e, solo quando ne sentono la necessità, riposarsi in pace.

huck e floyd gatti passione

Di certo, la voglia dei due gatti di provare un’altra casa “made by Gentry” è altissima e siamo sicuri che prima o poi questo accadrà.