Unna: la gattina senza un occhio a causa di una grave infezione

gattino-dentro-coperta-e-dentro-zaino

La gattina Unna, a causa di una grave infezione ha perso un occhio. Ritrovata presso il giardino di una casa, è stata presa in cura dalla Chatotons Orphelins Montreal. Dopo essere stata operata, per lei, si apriranno le porte dell’adozione!

Una famiglia residente a Montreal, Canada, un giorno, si accorse che nel giardino della propria abitazione c’era una gatta con un suo piccolino. Scesero nel giardino per poterli aiutare, ma, la gatta scappò via e lasciò da solo il suo piccolo.

gattino-dentro-coperta-rosa

Si accorsero immediatamente delle critiche condizioni in cui riversava: era molto piccolo, scarno e purtroppo gli mancava un occhio. Aspettarono pazientemente che la gatta si ripresentasse per poterla aiutare, ma, niente! Di lei non si seppe più nulla! Preoccupati dalle condizioni precarie del piccolo gattino, decisero di portarlo alla Hôpital Vétérinaire Journet, una clinica veterinaria poco distante.

gattino-senza-occhio-visitato

In questi casi, dopo aver ricevuto le prime cure mediche, gatti e cani randagi necessitano di una qualche struttura che si prenda cura di loro. Per il piccolino, che in realtà si scoprì che era una femminuccia, si fece avanti la Chatotons Orphelins Montreal, un gruppo volontario che si occupa di dare uno stallo provvisorio a gatti e animali randagi.

gattino-con-coperta-e-donna

Comunque, la gattina fu ribattezzata Unna e iniziarono una terapia contro le infezioni che le che avevano provocato la perdita dell’occhio!

La gattina era alquanto spaventata di tutto ciò che le stava accadendo ed era anche piuttosto restia nei confronti degli umani. Una volontaria di nome Maria ha deciso poi di prenderla in affidamento per tutto il tempo necessario che servirà ad Unna per riprendersi ed intraprendere una adozione sicura ed efficacie.

gattino-dentro-zaino

La signora Maria, che lavora proprio alla clinica, per ovviare alla diffidenza e alla paura della piccola, ha deciso di portarla con sé tutti i giorni, con l’ausilio di uno zainetto! Così che Unna, possa interagire ed esplorare ambienti a lei diversi e a socializzare con le persone.

gattino-senza-occhio-su-tavolino

Piano piano Unna sta migliorando sempre di più! Ama farsi coccolare, ha recuperato del peso e si comporta come un normale gattino. Pochi giorni fa Unna è stata sottoposta ad un delicato intervento per chiudere la fessura dell’orbita mancante! Intervento riuscito e che porterà Unna ad avere una nuova vita!

gattino-con-occhio-cucito

Infatti dopo la riabilitazione, sarà pronta per essere adottata e quindi potrà avere una famiglia per sempre che la ami incondizionatamente!