Vienna: la gatta che cercava disperatamente qualcuno che l’adottasse

Vienna una gatta di 9 anni era alla ricerca disperata che qualcuno si prendesse cura di lei; e finalmente è stata adottata.

gatta-con-ciste-su-occhio

In questo articolo vogliamo raccontarvi la storia della gatta Vienna, fatta di un percorso difficile e tortuoso, che l’ha portata infine ad avere una famiglia.

Vienna fu portata all’associazione ” BARCS Animal Shelter” di Baltimora, insieme ad altri gatti, poiché il loro proprietario, divenuto molto anziano, non riusciva più a provvedere a loro.  Per l’anziano fu straziante questo addio, ma, si affidò proprio all’associazione per poter garantire ai suoi gatti una nuova esistenza felice, con una nuova famiglia che si sarebbe presa cura di loro.

Tutti i gatti ricevettero l’assistenza medica dovuta, ma la gatta Vienna, 9 anni,  era quella che ne necessitava più di tutti. Era completamente invasa dalle pulci, era diventata anemica e non si nutriva. Per complicare il tutto, aveva anche seri problemi di respirazione e una grossa ciste vicino all’occhio. Comunque i volontari erano determinati a trovarle una nuova famiglia!

gatto-triste

Naturalmente il suo sguardo parlava chiaro! Era molto triste e voleva assolutamente trovare qualcuno che le facesse riscoprire la voglia di vivere. Ogni qualvolta veniva qualcuno e passava davanti alla gabbia in cui era custodita, ella si muoveva tutta e emetteva dei suoni simili ad un cinguettio! Insomma una scena davvero straziante!

gatto-con-ciste

Per alleviare un po’ la malinconia e l’infelicità che la sormontava, venne fatta affiancare da un’altra gatta di nome Elvis affinché le tenesse compagnia.

Le due divennero inseparabili. Elvis poi si dimostrò particolarmente d’aiuto al percorso riabilitativo di Vienna.

gatto-con-ciste-e-gatto-con-collarino

Entrambe comunque avevano bisogno di una famiglia! I volontari, soprattutto per Vienna, cercavano una famiglia disposta ad aiutarla e a seguirla nelle terapie mediche alla quale doveva sottoporsi. Soprattutto era necessario rimuoverle la ciste vicino all’occhio e sottoporla a biopsia.

due-gatti-in-box

Il giorno tanto sperato, finalmente, arrivò! Una persona si recò presso l’associazione e, capiti i problemi che affliggevano Vienna, decise di adottarla! Ma non solo! Adottò anche la compagna di vita di Vienna, ovvero Elvis!

Guardate il video sotto, postato da un volontario del BARCS Animal Shelter e dalla quale provengono anche le foto ( Kyle Gorinson)

Le due ora possono godersi tutto il bello della vita, magari sdraiate al sole e vicino a chi ha avuto il buon cuore di dargli una nuova esistenza felice.