Virgilio, il gattino paralizzato per colpa dell’uomo non ce l’ha fatta

Il gattino Virgilio non ce l’ha fatta. Si è spento poco prima di conoscere la sua nuova umana che lo stava aspettando. Lo avevano preso a calci fino a spezzargli la schiena. Era paralizzato, ma stava combattendo per sopravvivere.

Questa è davvero una brutta notizia. Non sono servite a nulla tutte le cure a lui riservate. Purtroppo non ce l’ha fatta. Lo avevano preso a calci fino a spezzargli la schiena. Lui voleva solo essere accarezzato, invece, alcuni ragazzi lo avevano ridotto così.

virgilio gattino

Aveva solo due mesi e non hanno avuto alcuna pietà per lui. Prima di essere soccorso, aveva passato due giorni tra la solitudine e dolori atroci. Una signora che lo ha notato lo aveva portato dal veterinario. Aveva bisogno di cure costose.

Così, hanno aperto una raccolta fondi per lui, raccogliendo più del necessario. Virgilio però, non ce l’ha fatta. Era riuscito a trovare la sua umana, ma non ha avuto l’occasione di conoscerla e di vivere felice. “Tra le lacrime la volontaria mi ha comunicato che il nostro guerriero se n’è andato a causa della parvo. In questo momento non riesco a dire altro.”

“Grazie a tutti per l’affetto, la solidarietà, la vicinanza e soprattutto per le donazioni che saranno usate per le altre emergenze delle volontarie. Il piccolo Virgilio ha aiutato così gli altri suoi amici sfortunati. Ciao bimbo. La tua stupenda mamma umana ti aspettava, andando via l’hai privata dell’onore di averti con sé. E a voi, mostri che l’avete ridotto così, auguro una vita piena di lacrime!”, è questo ciò che ha scritto Silvana, volontaria che lo ha aiutato, appena le hanno comunicato la brutta notizia.

Quello che è accaduto a Virgilio, purtroppo, accade ogni giorno ad altri poveri mici. Per questo, Silvana ci ha garantito che i soldi raccolti per lui, ora saranno destinati a tutti i poveri gatti che sono in difficoltà e che hanno bisogno di cure! Questa notizia ha scosso tutti, purtroppo però, ci sono altri gatti che hanno bisogno di aiuto.

E tutto ciò accade perché non si effettuano abbastanza sterilizzazioni. Per questo motivo, lì fuori ci sono migliaia di piccoli gattini indifesi che hanno bisogno di aiuto e di essere salvati. Le gatte randagie partoriscono in strada lasciando i loro piccoli esposti ad ogni pericolo.

gatto virgilio

Le nostre strade resteranno sempre piene di gatti randagi da aiutare se non si sterilizza. Queste povere creature sono sole, e spesso vengono maltrattate. Ci sono migliaia di mici che vengono investiti e non vengono soccorsi.

Questo è un problema grandissimo che si può risolvere solo con la sterilizzazione! Basta fare cucciolate casalinghe, ci sono troppi mici che hanno bisogno di aiuto! I volontari sono sempre super carichi di lavoro. Dobbiamo aiutare anche loro. Per chi volesse aiutare altri gattini come Virgilio può contattare Silvana al numero 339 4765657.

Ci sono troppe anime indifese che aspettano di essere salvate. Tanti felini senza una famiglia. Hanno tutti bisogno di aiuto. Bisogna adottare e sterilizzare affinché non accadano più cose come quelle accadute al povero Virgilio. Buon ponte piccolo!

LEGGI ANCHE: Virgilio, il gattino paralizzato per colpa dell’uomo ha bisogno di aiuto

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati