4 ragioni per cui i gatti inseguono la loro coda

C'è da preoccuparsi quando un felino si comporta in questo modo o si tratta di qualcosa di assolutamente normale? Scoprilo con noi

Si tratta di una scena a cui tutti noi abbiamo assistito almeno una volta, anche solo guardando un video. Ma perché i gatti provano a prendere la loro stessa coda?

Le motivazioni di questo comportamento sono principalmente 5 ed è bene conoscerle non solo per curiosità, ma anche per capire meglio i nostri amici a quattro zampe.

Divertimento

Uno dei principali motivi è questo, specialmente quando un gatto è particolarmente annoiato. In questi casi, infatti, la coda si trasforma in un vero e proprio giocattolo/ preda a forma di serpente da acciuffare. Inoltre, i gatti si divertono così anche quando non hanno alcun giocattolo con cui giocare e distrarsi, perciò non fargli mancare mai i giochini!

Infezioni

Le infezioni, di qualsiasi natura, possono provocare fastidi e pruriti e quindi indurre il felino ad acciuffare la coda per mordicchiarla e cercare di ridurre il fastidio. Accorgersi che la cosa dipende da questo motivo è semplice, poiché noterai che il micio lo farà con molta frequenza, spesso anche innervosendosi parecchio.

felino botte legno

Pulci

Parlando di pruriti non potevamo, ovviamente, non citare le principali responsabili. Scherzi a parte, devi sapere che le pulci adulte tendono ad accumularsi proprio nella coda dei nostri amici a quattro zampe, per la precisione alla base. Se poi il felino comincia a leccarsi e grattarsi dappertutto, allora potrebbe esserci una vera e propria infestazione in corso che non bisogna affatto sottovalutare.

gatti camminano insieme

Sindrome da iperestesia

Si tratta di una malattia poco conosciuta che provoca formicolii e iperattività nei nervi. Nel caso della loro coda, quindi, i gatti avvertiranno appunto dei formicolii alquanto fastidiosi, oltre alle altre svariate sintomatologie dell’iperestesia. Così come negli altri casi in cui noti che questo comportamento è troppo frequente, non esitare a chiamare il veterinario!

Leggi anche: 5 cose che renderanno la tua casa più rilassante per il gatto

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati