5 motivi per cui il gatto soffia

Cosa si nasconde dietro questo comportamento abbastanza comune da parte dei nostri amici felini? Vediamolo assieme

È sicuramente frustrante vedere il proprio amico a quattro zampe comportarsi così, specialmente quando si è il rispettivo proprietario. Ma perché il gatto soffia?

Se anche tu stai cercando una risposta a questa domanda, beh, sappi che sei nel posto giusto. Qui nelle righe seguenti, infatti, ti spiegheremo i principali motivi dietro a questo comportamento.

Si sente minacciato

La principale ragione in assoluto. Quando un gatto soffia, infatti, intende sempre proteggersi perché si sente minacciato da qualcosa o qualcuno. Più nello specifico, il fatto che lo faccia con te potrebbe essere dovuto da due fattori: c’è qualcosa in te o nell’ambiente che non gli piace oppure ha avuto un passato traumatico (questo succede con i gatti che hanno già avuto proprietari in precedenza).

Proteggere il territorio

Questa motivazione è da attribuire quando il tuo amico a quattro zampe incontra un altro felino. Se in questi casi soffia, infatti, è perché vede un possibile rivale che potrebbe invadere quello che è il suo territorio.

Proteggere i piccoli

Le mamme feline, per quanto possano essere giocose ed affettuose, diventano molto protettive nei confronti dei loro piccoli una volta che questi sono nati. Per questo, è abbastanza comprensibile che essa soffi verso tutti coloro che provano ad avvicinarsi a loro senza il suo consenso!

felino arancione bianco

È stressato

Forse non lo sai, ma lo stress nei gatti si può manifestare con estrema facilità. Basta infatti pensare che anche solo un cambiamento nella disposizione dei mobili in casa può scatenare ansia e stress nel felino, portandolo ad essere più aggressivo e protettivo.

gatto sguardo incuriosito

Sente dolore o è malato

Quando i gatti non sono in forma o sono addirittura malati si sentono inevitabilmente più vulnerabili a possibili minacce presenti nell’ambiente. Di conseguenza, cercano solitudine e se disturbati tendono a soffiare per avvertire l’eventuale fonte di minaccia.

Leggi anche: 4 consigli per pulire casa quando hai un gatto

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati