Ana, il gattino con un occhio che aspetta casa

Ana è un gattino che un problema di salute è rimasto con un occhio solo. A causa della sua malformazione non riesce a trovare casa.

ana gattino occhio

Il protagonista della storia di oggi è Ana, un gattino con un occhio che aspetta di trovare una casa e una famiglia.

Purtroppo, certi pregiudizi sull’aspetto estetico non sono ancora stati superati. Questo problema non riguarda soltanto gli esseri umani, ma anche i gattini. Il gattino che aspetta ancora l’adozione ne è la dimostrazione. Ma perché?

Ana, un gattino nero con un occhio, è all’interno della lista delle adozioni già da un po’ di tempo, ma nessuno la porta con sé. Il rifugio presso cui si trova è in territorio inglese. i volontari che vi lavorano, hanno salvato questo piccolo felino con evidenti di difficoltà e lo hanno chiamato Ana.

ana gattino occhio

Ana è nata con un problema agli occhi e al labbro. Dopo qualche settimana di vita, le condizioni del suo occhio peggiorarono e i veterinari decisero di toglierlo. Come se non fosse già stato abbastanza, il gattino è di colore di nero. Purtroppo queste sue caratteristiche alimentano i pregiudizi di chi lo vede.

Può sembrare impossibile, ma gente che voleva prendere un gattino presso quel rifugio, ha dichiarato di non volere Ana a causa del suo colore e dei suoi “difetti” al viso. La credenza che i gatti neri portino sfortuna è ancora ben radicata e le condizioni di salute del felino non migliorano la situazione già tragica.

ana gattino occhio

Inutile è stato l’intervento dei volontari che giorno dopo giorno combattono questa lotta che vede come perdenti i “diversi” che non hanno colpa per essere nati con delle difficoltà.

Sono passate delle settimane e Ana ancora aspetta. La speranza è quella di incontrare qualche persona che possa andare oltre l’aspetto esteriore del gattino. Anche perché Ana, il gattino con un occhio, è descritto come un gattino allegro, vivace, divertente e amante delle coccole.

ana

Ha tutte le carte in regola per poter far parte di una famiglia, ricca di amore, a cui non negherebbe una coccola.