Arthur e Aggie, i due mici che hanno trovato la felicità insieme

Questi due meravigliosi mici hanno passato momenti difficili, ma fortunatamente, hanno trovato la tanto attesa felicità insieme

La storia di questi due gatti di nome Arthur e Aggie è iniziata nel peggiore dei modi, ma fortunatamente, si è conclusa con un lieto fine inaspettato. Loro, purtroppo, hanno vissuto molto tempo al rifugio perché nessuno voleva adottarli.

Tutto è iniziato quando sono arrivati all’Anchorage Animal Care and Control, in Alaska. Dopo alcune settimane al rifugio, Aggie stava iniziando a perdere peso, quindi il personale ha cercato un centro di soccorso per farla curare al meglio.

Perciò Arthur e Aggie sono andati al Mojo’s Hope, un altro centro di soccorso ad Anchorage, per avere la possibilità di una vita migliore. All’inizio erano un po’ spaventati, ma si sono rapidamente sistemati nel loro nuovo spazio quando hanno capito di essere al sicuro.

Tutti i dipendenti del rifugio hanno notato immediatamente il legame che c’era tra i due. Non si separavano nemmeno per un secondo. E la maggior parte del tempo, li trovavano uno sopra l’altro a schiacciare un pisolino o a coccolarsi.

Purtroppo, Aggie e Arthur sono nati entrambi con ipoplasia cerebellare, un disturbo neurologico non progressivo che colpisce l’equilibrio e la coordinazione del gatto. I gatti con questo problema possono vivere comunque una vita molto felice e appagante.

Ma nonostante ciò, nessuno voleva adottarli. E loro restavano in attesa di una famiglia per sempre. Si sono sostenuti sempre e in ogni momento, non lasciandosi mai! I due però, dovevano cercare una casa dove poter vivere insieme.

Purtroppo però, i giorni di attesa si sono trasformati in settimane, le settimane in mesi e i mesi in anni. In tutto questo lungo periodo, non hanno mai trovato la persona giusta. Fino a quando una donna non si è presentata al rifugio in cerca di un compagno di vita.

Quando la donna è entrata e ha visto Arthur e Aggie è rimasta immediatamente colpita da loro. Erano davvero inseparabili e appena l’hanno vista, le sono andati in contro e si sono sdraiati accanto a lei riempendola di fusa e coccole.

Proprio in quel momento, la donna ha capito che l’unica cosa da fare, era portare a casa quei dolcissimi migliori amici! Così ha chiesto di adottarli ed è tornata a casa con loro. Arthur e Aggie da quel giorno hanno cambiato vita. Ora sono felicissimi di avere una persona che si prende cura di loro e che li ama alla follia! Insomma, hanno avuto il lieto fine che meritavano!

LEGGI ANCHE: Billy Fox, il gattino che è tornato a camminare

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati