Bagheera, il gattino trovato sotto la pioggia

Questo povero micio è stato abbandonato dalla madre sotto la pioggia battente quando aveva solo pochi giorni di vita

La storia di questo meraviglioso gattino di nome Bagheera non è iniziata nel modo migliore. Lui infatti, è stato abbandonato a pochi giorni di vita. Mamma gatta lo ha lasciato sotto la pioggia battente e non è più tornata a prenderlo.

Il piccolo Bagheera era appena nato, e proprio per questo anche se era meraviglioso era molto vulnerabile. Lui non poteva cavarsela da solo e se nessuno lo avesse trovato sarebbe morto pochi giorni dopo. Il mondo esterno era troppo pericoloso per lui.

Lui purtroppo, era intrappolato sul tetto di un capanno, ed era rimasto sotto la pioggia. Mamma gatta non è tornato a prenderlo e lui dopo qualche ora, ha iniziato a miagolare incessantemente. E grazie a ciò, un uomo di nome Ray lo ha sentito.

Quando l’uomo ha sentito il miagolio non ha esitato nemmeno un secondo e si è messo alla ricerca del gattino in pericolo. Appena lo ha trovato gli si è spezzato il cuore. Bagheera era così piccolo e indifeso, non poteva restare lì.

Ray lo ha preso e lo ha portato il piccolo al caldo e al sicuro. Dopodiché si è affrettato a procurarsi l’occorrente per alimentare un gattino orfano di mamma: siringa per il latte, apposito nutrimento e bottigliette. La prima notte Bagheera ha dormito stretto stretto a Ray, al caldo come fosse stato con mamma gatta.

Fortunatamente grazie all’amore dell’uomo il piccolo gattino migliorava di giorno in giorno. Ray si è impegnato molto per farlo sopravvivere e alla fine ci è riuscito. Bagheera è cresciuto forte e sano e contro ogni aspettativa ce l’ha fatta.

Ora il gattino trovato sotto la pioggia battente è diventato un meraviglioso micio adulto che adora restare accanto al suo umano Ray. I due sono davvero felici insieme e per loro è stata una fortuna incontrarsi. Bagheera ha avuto il lieto fine che meritava e non poteva chiedere di meglio!

LEGGI ANCHE: Rocco, il micio di 8 anni sta cercando una casa

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati