Bari, smarrita una gatta tricolore di nome Chéri, la piccola indossa una vistosa pettorina rossa

Il caso di smarrimento si protrae ormai da mesi, ma la fiducia dei proprietari non svanisce, a maggior ragione dopo gli ultimi aggiornamenti

Sarebbe diverso se non fosse per alcune recenti segnalazioni, sarebbe estremamente diverso se non vigesse la certezza sull’incolumità della gatta. Sarebbe triste pensare al caso di Chéri senza un minimo barlume di speranza, tuttavia qualcosa c’è, i proprietari lo sanno e si aggrappano a ciò. Ci troviamo a Bari, nel capoluogo pugliese viene a smarrirsi una gatta calico.

gatta sopra maniglia per asciugamani

Come anticipato, la felina prende il nome di Chéri; il suo smarrimento risale allo scorso 16 luglio, giorno in cui, allontanatasi di casa, fa perdere completamente ogni traccia di sé. La dinamica originale dei fatti è per noi sconosciuta, ma dopo così tanto tempo, poco importa sapere il come.

Chéri vaga ancora per strada, forse in cerca di un modo per tornare dalla sua famiglia; quest’ultima non si è mai arresa, lo testimonia l’attivismo sui social, i continui appelli, i richiami ad una solidarietà che si è palesata con costanza. Insomma, per quanto si possa credere, i giorni che separano dall’ultimo contatto con la calico sono stati riempiti con l’insaziabile voglia di ritrovarla, costi quel che costi.

LEGGI ANCHE: Cosa sapere sul territorio del gatto: come lo sceglie e come lo marca?

Quel giorno di metà luglio, la felina si smarrì in Via Vincenzo Corrado (Bari). Gli ultimi avvistamenti però segnalano la sua presenza in zone diverse. Nei giorni immediatamente precedenti al momento in cui scriviamo, qualcuno ha avvistato Chéri nei pressi di “Trampolino“, mentre intorno alla metà del mese di ottobre, un’altra segnalazione ha certificato la presenza della gatta nei pressi di “Spirito di Patate“.

Per chi conosce la zona, sono coordinate esatte dalle quale ripartire per condurre al meglio le perlustrazioni. Si cerca una gatta calico di media-piccola taglia, la felina presenta un pelo nettamente diviso da zone di colore bianco e altre chiazze tanto rossastre quanto nere. Chéri è una tricolore abbastanza riconoscibile.

gatta con pettorina rossa

Addirittura dovrebbe indossare ancora la sua pettorina di colore rosso (visibile in alcune delle immagini fornite via social). Se così fosse, non dovrebbe assolutamente passare inosservata. Chiamare il 351 734 8911 per ulteriori informazioni. Grazie.

LEGGI ANCHE: Tickles, il gatto salvato ha trovato un amico speciale

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati