Bobby, il gattino che ha riabbracciato il proprietario dopo 2 anni e 1500 Km

L'incredibile storia di Bobby, il gattino che ha riabbracciato il suo proprietario dopo 2 anni e a più di 1500 Km

Gattino che osserva

Oggi vogliamo raccontarvi l’incredibile storia di Bobby, un gattino che è riuscito a riabbracciare il suo proprietario dopo ben 2 anni.

Chiunque tra voi abbia un amico a quattro zampe a riempire la propria vita, sa bene di che cosa parliamo quando ci riferiamo alla paura che un felino possa non tornare più a casa.

Perché, inutile negarlo, si tratta di una paura che accomuna praticamente tutti gli esseri umani.

Se il vostro gatto ha l’abitudine di uscirsene da solo durante il giorno, quasi sicuramente sapete bene di che cosa stiamo parlando.

Gatto che dorme

Ogni proprietario di felini ha paura che un gatto possa uscire e non tornare più. Magari perché si perde o forse perché resta chiuso da qualche parte. O, nei casi più gravi, perché resta vittima di un incidente o di un altro animale.

Insomma, stiamo sicuramente parlando di un timore che accomuna la maggior parte dei proprietari di gatti.

Un timore che per Kyle Peterson si è trasformato in un vero e proprio incubo. Un incubo che è durato ben 2 anni ma che, per fortuna, è finito nel migliore dei modi.

Era un giorno come un altro per Kyle, un uomo di 73 anni che vive ne Montana, quando il suo amico a quattro zampe non ha fatto ritorno a casa.

Gatto che osserva

Quel giorno per Kyle è iniziato il suo lungo incubo. Kyle era molto affezionato al suo Bobby e la sua scomparsa ha sicuramente causato una brutta ferita nel cuore dell’uomo.

A niente sono valse le ricerche di Kyle. Nonostante i tanti appelli sparsi per la città e sui Social, del suo gattino Bobby nessuno ha avuto più notizie.

E anche se come spesso diciamo la speranza è l’ultima a morire, più il tempo passava più le speranze di Kylesi diminuivano.

Ecco perché quando due anni dopo Kyle ha ricevuto quella telefonata che per tanto tempo aveva aspettato quasi non ci credeva.

Dall’altro capo del telefono, qualcuno gli stava dicendo che il suo amico a quattro zampe era proprio davanti a lui.

Gatto che osserva

Dove? A più di 1500 Km. Dall’altro capo del telefono c’era infatti un volontario di un rifugio di Fallon, nel Nevada, a più di 1500 Km da casa di Kyle.

Nessuno sa cosa abbia fatto Bobby in questi due anni o come sia arrivato così lontano. Kyle pensa che abbia accidentalmente preso un treno, visto che la sua casa si trova molto vicina ad una stazione ferroviaria.

Ma poco importa cosa sia successo in questi due lunghi anni. L’unica cosa che conta è che Bobby stia bene e che i due amici abbiano potuto riabbracciarsi.

Una storia molto simile a quella di Babsy, il gattino che è tornato a casa dopo 9 anni per un ultimo saluto.