Busto Arsizio, scattano le ricerche per riportare a casa Kotia, un gatto siamese sparito nel nulla

Il gatto in questione era abituato a girovagare nei pressi di casa, nelle strade vicine, eppure non torna da qualche settimana, potrebbe essere successo qualcosa

Quest’oggi ci troviamo a Busto Arsizio (Varese), luogo nel quale si svolgono ancora oggi le ricerche per riportare a casa un gatto siamese di nome Kotia. Il micio si è perso da circa due settimane e non c’è modo di risalire a lui; mancano gli indizi, manca una pista da tenere a mente per indirizzare le operazioni di ricerca. Non è affatto facile.

La famiglia ci fa sapere, tramite appello social, come il gatto fosse abituato, fin da cucciolo, ad uscire di casa nelle ore di sole tornando sempre prima di sera. Questo comportamento è comune a molti gatti che non amano particolarmente rimanere sempre nello stesso luogo. Per dirla in parole povere, Kotia è uno spirito libero.

Potrebbe essergli costato caro però, dal momento in cui si è perso proprio quando si trovava già fuori casa. Il micio non ha lasciato alcuna traccia del suo passaggio, nessuno nella zona San Michele ha visto questo felino; la scomparsa risale allo scorso 3 dicembre. Le ricerche da parte dei proprietari sono iniziate fin da subito.

gatto con medaglietta forma zampa

Certo, risultati soddisfacenti tardano ad arrivare ed ogni giorno che passa il peso della vicenda si fa sempre più gravoso, ma la famiglia non perde la fiducia, la speranza è sempre l’ultima a morire. Come già anticipato, il gatto che tutti cercano a Busto Arsizio è un Siamese Thai di nome Kotia, medie dimensioni, classici colori della razza.

Occhi azzurri, macchia scura color caffè che caratterizza il volto, orecchie altrettanto scure; maschietto di 7 anni, sterilizzato e munito di microchip. Al momento della scomparsa, secondo la ricostruzione dei familiari, Kotia indossava il suo collare con medaglietta annessa, sopra vi sono incisi il suo nome ed il numero di telefono di riferimento.

gatto siamese faccia scura

Il numero lo riportiamo anche noi ed è il 327 118 5465. Il gatto è amichevole, potrebbe non essere un problema richiamare la sua attenzione, ma noi consigliamo sempre di essere cauti a causa dell’imprevedibilità di alcuni amici a 4 zampe. Prevista lauta ricompensa per chi fornisca informazioni per il ritrovamento.

LEGGI ANCHE: Cocquio-Trevisago, dopo 5 mesi continuano le ricerche per ritrovare Trixie, la gatta è ancora smarrita

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati