Cagliari, gatta cade dal balcone e, in preda all’agitazione, fugge via, si è smarrita Lozanna

Da diverse settimane la gatta non si fa trovare, le ipotesi sono tante e diversificate tra loro, aiutiamo Lozanna a tornare dalla sua famiglia

Si cerca Lozanna, una gatta smarritasi lo scorso 25 ottobre a seguito della caduta dal balcone di casa a Cagliari. A denunciarne lo smarrimento sono i proprietari, che cercano la felina fin dal primo giorno. Dove sia finita la povera gatta nessuno sa dirlo, a maggior ragione se si pensa come sul caso non vi siano segnalazioni o novità da settimane.

gatta orecchie molto grosse

Sebbene manchino notizie concrete che possano aiutare nella ricostruzione di una dinamica ben precisa dei fatti, la famiglia ha in mente qualcosa: Lozanna sarebbe scappata via in preda al panico, scaturito ovviamente dalla caduta. La sensazione disorientante l’avrebbe condotta lontano dalla sua abitazione.

Ora le ipotesi principali sono due: o la gatta ha trovato riparo e da allora non si azzarda ad uscire allo scoperto per timore oppure qualcuno la sta trattenendo volontariamente. Se quest’ultimo punto fosse confermato, bisognerebbe scoprire le intenzioni degli individui che “ospitano” la felina. In tal senso, spargere la voce è fondamentale.

LEGGI ANCHE: Gatto vivo dopo l’incendio grazie alla sua umana coraggiosa

La gatta presenta una stazza abbastanza importante (ad uno sguardo veloce potrebbe sembrare una simil Maine Coon, ma non ci sono conferme ad avvalorare la tesi). Parliamo di una femmina bicolore, il manto è caratterizzato da una tonalità di grigio scuro ed una di bianco. Il 25 ottobre non indossava alcun collare, tuttavia è munita di microchip.

La zona esatta nella quale poter cercare corrisponde a Via San Benedetto, nei pressi del bar “Dolce Vita” (Cagliari). Ricordiamo come qualunque avvistamento deve essere riportato al 320 011 2935, prima ancora di tentare qualunque approccio diretto.

gatta seduta di fronte finestra

Lozanna potrebbe essere ancora agitata o quantomeno diffidente per ciò che è successo. Aiutiamo l’amica a 4 zampe a tornare dalla sua famiglia; quest’ultima sta facendo di tutto per riabbracciarla, per salvarle la vita. Grazie.

LEGGI ANCHE: Il gatto informatico ha deciso di lavorare in smartworking, così il suo padrone gli ha comprato un pc (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati