Camionista trova un gattino e decide di nominarlo copilota

Un camionista ha trovato fuori dalla sua abitazione un gattino abbandonato; da quel momento ha deciso che sarebbe diventato il suo copilota

A volte la vita ci mette di fronte a degli esseri viventi che sono destinati ad entrare nel nostro percorso. Ogni volta che qualcuno trova un animale in difficoltà, ha davanti a sé un grande dono; aiutando un randagio infatti si porterà per sempre nel cuore la gioia di avergli salvato la vita. Molti randagi infatti, senza l’aiuto di qualche umano, avrebbero vita breve ed è proprio per questo che è nostro compito aiutarli sempre al massimo delle nostre capacità e delle nostre possibilità. Questo anziano camionista è un vero modello del comportamento che andrebbe adottato; una mattina ha trovato fuori dalla sua abitazione un gattino rosso. Ha deciso di tenerlo con sé, ma questo è solo l’inizio di una grande storia.

camionista con gatto rosso

Il “vecchio camionista”, com’è noto il nostro protagonista, vive a Bear Creek, in Alabama, negli Stati Uniti. Un giorno è uscito di casa e ha trovato di fronte alla sua abitazione un piccolo gatto arancione; era un cucciolo di poche settimane e sembrava solo, completamente abbandonato. Non c’era la mamma nei dintorni, ne qualche umano che potesse averlo perso, così il camionista ha deciso di prenderlo con sé. Da quel momento il piccolo ha preso il nome di Bobbie, ed è entrato a far parte della famiglia; “L’ho detto a mia moglie e lei ha detto: ‘Bobbie ora possiede il camion e me.’ Quel gattino laggiù è una benedizione per me. Amo questa piccola cosa“, ha raccontato il soccorritore.

camionista con gatto rosso

Qualche giorno dopo però è arrivata la grande sorpresa: altri 3 cuccioli rossi erano proprio dove aveva trovato Bobbie. Anche loro erano soli e sicuramente erano i fratellini del primo arrivato; così l’anziano camionista ha deciso di prendere anche loro, gli ha dato da mangiare e ha deciso che li avrebbe tenuti fino a che sarebbero stati abbastanza grandi per trovare un nuova casa. Il signore si è anche offerto di portarli in persona alle nuove famiglie, a patto che le abitazioni si trovino lungo le tratte del suo camion. Per quanto riguarda Bobbie invece, ormai fa parte della famiglia ed è il suo copilota preferito.

LEGGI ANCHE: Gattina affetta da “sindrome del nuotatore” risolve il suo problema proprio nuotando

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati