Charlie Brown, il gattino abbandonato a pochi giorni di vita

Questo meraviglioso gattino ce l'ha fatta contro ogni aspettativa dopo essere stato salvato a pochissimi giorni di vita

La storia di questo gattino di nome Charlie Brown è davvero meravigliosa. Lui, purtroppo, non ha avuto un inizio di vita semplice ma ha avuto il lieto fine che meritava. Lo hanno trovato abbandonato che aveva solo pochi giorni di vita, ma si è preso la rivincita.

Tutto è iniziato quando Ellen, una volontaria di Las Vegas, ha ricevuto una chiamata. Un uomo chiedeva disperatamente aiuto per un piccolo gattino che aveva trovato abbandonato. Era minuscolo e lui non sapeva proprio come prendersene cura.

Charlie Brown, è così che hanno chiamato lo scricciolo, era sopravvissuto al freddo. Insomma, già da subito aveva mostrato a tutti la sua voglia di vivere. Ellen appena ha ricevuto la chiamata, si è messa in macchina ed è andata a prenderlo.

Il piccoletto non aveva più di 10 giorni di vita e aveva bisogno di assistenza 24 ore su 24. Così al posto di portarlo in rifugio, ha deciso di portarlo a casa per accudirlo al meglio. Il micetto sembrava molto felice di stare finalmente in un posto sicuro.

Purtroppo le sue condizioni di salute non erano ottime. Forse era rimasto solo per due giorni e la situazione poteva degenerare da un momento all’altro. Ma Ellen voleva salvare a tutti i costo Charlie Brown e così si è messa subito a lavoro.

“Il piccolo Charlie era molto più piccolo dei gattini della sua età. Aveva bisogno di essere nutrito ogni due ore”, ha raccontato la volontaria che si è presa cura di lui ogni giorno. La prima settimana non è stato semplice. Il gattino non aumentava di peso e lei era preoccupata.

Ma ecco che la settimana successiva tutte le sue cure iniziavano a dare i suoi frutti. Il piccolo Charlie Brown iniziava a crescere! Grazie a questa meravigliosa donna è riuscito a farcela. Lui dal canto suo, non ha mai pensato di mollare e si è aggrappato alla vita con tutte le sue forze! Non poteva andare meglio di così per lui. Ha avuto il lieto fine che meritava!

LEGGI ANCHE: Bagheera, il gattino trovato sotto la pioggia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati