Chloe: la gattina di pochi giorni salvata minuti prima di essere sacrificata (VIDEO)

A questa povera gattina di nome Chloe stava per essere praticata l'eutanasia. Per fortuna è stata salvata in extremis

Il destino della piccola Chloe, una gattina grigia di appena otto giorni di vita, sembrava davvero nero: era stata trovata abbandonata in strada, senza mamma.

Qualcuno l’aveva trovata, e, senza pensarci due volte, l’aveva lasciata in un rifugio che sacrifica animali.

Il fatto è accaduto nella città di Los Angeles, in California dove esistono molti rifugi di gatti e cani che per mancanza di spazio sono costretti a sacrificarli.

Il destino della piccola Chloe, troppo piccola e non autonoma per sopravvivere, era praticamente segnato. Sarebbe morta senza nemmeno aver avuto il tempo di aprire gli occhietti.

gattino grigio con occhi chiusi

Non era davvero giusto che una povera gattina senza colpa dovesse finire così. Eppure Chloe sembrava proprio destinata ad essere sacrificata. Mancavano solo 20 minuti alla chiusura del rifugio e l’animale sarebbe stato ucciso nel giro di poco.

Fortunatamente, però, avvenne il miracolo: una delle tante organizzazioni americane che si occupano di salvare animali in difficoltà, “Cats at the Studios Rescue” venne a conoscenza del caso di questa sfortunata cucciola.

I volontari si precipitarono al rifugio e, in extremis portarono via questo piccolo batuffolo grigio.

Una donna si offrì di prendere in custodia la gattina e prendersene cura durante lo svezzamento.

Non è affatto facile occuparsi di un gattino orfano come Chloe. I micini appena nati hanno bisogno di tante attenzioni: ad esempio hanno bisogno di essere allattati almeno ogni tre ore.

Chloe, a dieci giorni di vita, aprì gli occhi sul mondo. Trovò davanti a lei gli sguardi di persone gentili e buone, amanti degli animali, grazie alle quali ora è viva.

La cucciola ora è diventata un bel gatto in salute. È stata adottata da una famiglia che ogni giorno gli offre la vita che merita, fatta di coccole e tanto amore.

Non sa che, se non fosse stato per i volontari di questa organizzazione, che hanno dato importanza alla sua vita, ora non esisterebbe.

Ti ha colpito questa storia? LEGGI ANCHE: Madrid: il salvataggio di un gatto incastrato fra le tegole di un tetto (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati