Cile, la gatta che ha fatto di tutto per proteggere i suoi cuccioli

Si chiama Cile la protagonista della storia di oggi ed è una gatta davvero molto coraggiosa. Per il suo bene e per quello dei suoi cuccioli, infatti, questo particolare felino ha superato moltissime difficoltà.

Vi raccontiamo spesso storie che dimostrano l’incredibile coraggio che hanno i nostri amici a quattro zampe.

La gatta Cile

Storie di felini che superano tantissimi ostacoli e tantissime sofferenze e che finalmente ottengono la loro rivincita.

Come la storia di Kyle, il gatto traumatizzato che oggi è finalmente felice o la storia di Luke, il gattino che è riuscito a sopravvivere nonostante le aspettative negative.

E anche la storia della gatta Cile è la storia di un felino che ha lottato per sopravvivere. Solo che questa volta, grazie al suo coraggio, sono sopravvissuti anche tutti i suoi cuccioli.

Gatta Cile insieme ad un gattino

Del passato di Cile non sappiamo niente. La sua storia conosciuta inizia quando Debbie Harris, una ragazza che fa la volontaria presso l’Animal Allies in Virginia, la trova per strada in condizioni davvero estreme.

Cile è in compagnia dei suoi cuccioli e le sue condizioni sono davvero disperate. La gatta è denutrita, disidratata, piena di parassiti e pulci e ha una brutta ferita alla zampa.

Due gatti che guardano in alto

Debbie trasporta immediatamente tutti i felini nella sua clinica veterinaria di fiducia. Buone notizie per i gattini appena nati, che non corrono nessun rischio.

Certo, sono un po’ deboli, ma con un po’ di riposo e qualche flebo si riprenderanno in pochissimo tempo.

Le brutte notizie ci sono invece per Cile. La gatta è ridotta in condizioni davvero estreme e la sua ferita alla zampa è davvero brutta.

Cuccioli di gatto

La gatta ha sicuramente lottato contro un altro animale per proteggere i suoi cuccioli e, a costo di restare ferita, ci è riuscita.

Per fortuna comunque i veterinari fanno un ottimo lavoro anche con lei. Dopo un lungo percorso di cure, infatti, il felino si riprende completamente e può raggiungere i suoi cuccioli presso il rifugio. Adesso per completare la loro rinascita, non resta che una bella richiesta di adozione. E chissà, magari anche dalla stessa famiglia!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati