Claude, il gattino Sphynx affetto da nanismo (VIDEO)

Il video del dolcissimo Claude, il gattino Sphynx affetto da nanismo che adora farsi coccolare dai suoi padroni

Sphynx affetto da nanismo

Il piccolo Claude è un gattino Sphynx affetto da nanismo. Una condizione che non toglie nulla alla sua straordinaria bellezza ma che lo fa certamente apparire un pochino più buffo. Questo gattino è affettuoso e desideroso di coccole e attenzioni, è innamoratissimo dei suoi padroni e non fa altro che cercare coccole e carezze.

Gli Sphynx sono gatti molto particolari, sono affettuosi e cercano continuamente il contatto con i loro padroni. Amano vivere in casa e avere le proprie abitudini, sono eleganti e molto affascinanti. Sono generalmente dei gatti abbastanza grossi, molto longilinei e con tratti fisici e somatici molto scolpiti.

Gattino Sphynx affetto da nanismo

gattino Sphynx affetto da nanismo

Claude è uno Sphynx un po’ particolare perché dato che è affetto da nanismo è un po’ più piccolo del normale. Le sue zampe non sono alte slanciate, ma basse e un po’ tozze. Riesce a vivere una vita abbastanza normale, è solo un po’ meno agile e quindi si arrampica con meno facilità. Con le zampette così corte anche i salti non sono proprio il suo forte, ma ha trovato un modo per risolvere la questione.

Questo gattino miagola a voce alta ogni volta che gli serve una mano per salire o scendere da qualche parte. Miagola talmente forte che i suoi padroni ormai ci precipitano per aiutarlo…

Un’altra passione di Claude sono i tappeti, adora farsi le coccole strofinandosi su moquette, tappeti, maglioni, tappetini, superfici in suedè e tutto quello che gli da una sensazione di morbidezza.

Ogni giorno i suoi padroni lo coccolano, muovendolo e accarezzandolo su un tappeto o sulla moquette. E lui fa le fusa, da i bacini ed è felicissimo e appagato.

sphynx

Claude è un gattino fortunato, nonostante la sua disabilità, è stato adottato e adesso vive con i suoi padroni che lo adorano. In famiglia ci sono anche altri gatti che gli vogliono un gran bene e lo scaldano con il loro pelo morbido.

Foto Pixabay e Pixabay