Colore delle feci del gatto: quando sono sane e quando no

Il colore delle feci del vostro gatto può dirvi moltissimo riguardo al suo stato di salute. Ecco tutto quello che c'è da sapere

Gatto che fa i bisogni

È vero, parliamo di un argomento al quale preferireste non pensare, eppure si tratta di una questione davvero molto importante. Il colore delle feci del gatto, infatti, possono essere valido specchio riguardo al suo stato di salute.

Anche se non ci piace farlo, quindi, è molto importante che, ogni volta che puliamo la sua lettiera, sia dia un’occhiata ai suoi bisogni.

In generale, diciamo che le feci del vostro gatto dovrebbero essere solide ma non troppo secche. Il colore dovrebbe essere tendente al cioccolato.

Gatto che fa i bisogni in una lettiera

Per non manifestare problemi, inoltre, il vostro felino deve riuscire a liberarsi con facilità. Per quanto riguarda la forma, invece, è ottima se ricorda la forma di un tronco.

Come distinguere, quindi, le feci anormali? Innanzitutto, partiamo dall’odore. Ovviamente, tutte le feci hanno un cattivo odore. È importante, però, che non si esageri.

Se le feci del vostro gatto emanano un odore troppo cattivo, le cause possono essere svariate. La prima cosa da controllare, ovviamente, è l’alimentazione. Potrebbe aver mangiato qualcosa che gli ha fatto male oppure potrebbe aver cambiato dieta.

Gatto che fa i bisogno in un WC

A prescindere dall’alimentazione, però, esistono anche cause di diversa natura. Potrebbe essere in corso un’infezione batterica, potrebbero esserci dei parassiti o dei disordini di assorbimento nell’intestino tenue.

In caso di diarrea, invece, le cause sono tra le più disparate. Alimentazione sbagliata, malattie renali o al fegato, pancreatite o anemie.

Gatto dentro ad una lettiera

Sono davvero moltissime le cause che possono portare alla comparsa di diarrea nel vostro felino. Il nostro consiglio, quindi, è quello di rivolgervi al vostro veterinario di fiducia. Lui, meglio di chiunque altro, saprà togliervi ogni dubbio.

E quando le feci sono troppo secche? In questo caso, quasi sempre, si tratta di un problema di disidratazione. Siete sicuri che il vostro gatto beva abbastanza acqua? Se è vero che i gatti bevono poco, è anche vero che la giusta idratazione è fondamentale per il benessere del loro organismo.

Gatto che si riposa

Nel caso in cui le feci del gatto siano troppo scure, potrebbe trattarsi di carenza di ferro. Le feci gialle, invece, potrebbero far pensare ad un’infezione in corso. Attenzione, ovviamente, alla presenza di sangue nell’urina del gatto o nelle feci.

Insomma, il nostro consiglio è quello di controllare sempre il colore delle feci del vostro gatto. Per qualsiasi dubbio, la cosa migliore è rivolgervi al vostro veterinario di fiducia!