Il contadino salva un gattino dalla campagna, ma poi si rende conto di aver trovato un specie speciale

Questo contadino ha trovato un gattino indifeso nella sua campagna; solo dopo averlo recuperato si è accorto che non si trattava di un gatto normale

Gli animali, soprattutto se cuccioli, ispirano spesso nell’uomo un senso di tenerezza e di protezione che difficilmente può essere innescato da altro. Spesso questo succede anche con specie non domestiche; un cucciolo di leone o un cucciolo di foca ci sembrano altrettanto teneri e ci suscitano la stessa voglia di coccolarli. A differenza degli animali domestici però, i selvatici, anche se cuccioli non andrebbero toccati perché la nostra influenza su queste specie potrebbe comportare per loro delle brutte conseguenze. Questo signore purtroppo, quando ha trovato un gattino disperso nella sua campagna, non sapeva affatto che non si trattasse di un comune gatto domestico. Così preso dalla voglia di aiutare quel povero micino tutto solo, lo ha preso e lo ha portato “in salvo”.

gatto selvatico

Solo dopo qualche tempo e un po’ di osservazioni ravvicinate, il contadino si è reso conto che l’animale che aveva trovato nella sua campagna era una specie rara e altamente protetta. I gatti selvatici sono facilmente confondibili con i domestici ad un occhio poco attento, ma basta poco (o qualche graffio) per rendersi conto della differenza. Una volta capito il suo errore, il contadino ha contattato immediatamente il Battaglione della Polizia Ambientale; gli agenti hanno portato il cucciolo all’Istituto Chico Mendes per la Conservazione della Biodiversità (ICMBio).

gatto selvatico

All’interno dell’istituto i collaboratori hanno sottoposto il gatto selvatico ad alcuni esami, scoprendo che si trattava di una femmina di circa 280 gr.  Ora l’animale è sotto le cure della polizia ambientale del Ceará e sarà successivamente inviato all’ICMBio a Petrolina, nel Pernambuco. Nonostante l’errore iniziale, il contadino è riuscito a rimediare ai suoi sbagli agendo con intelligenza e responsabilità. É un nostro dovere ogni volta che troviamo un selvatico in difficoltà contattare chi di dovere per cercare di salvargli la vita.

LEGGI ANCHE: La gattina era quasi morta congelata quando il suo soccorritore l’ha trovata su uno pneumatico

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati