Cosa fare se il gatto non mangia

L'inappetenza non è sempre indice di una malattia, ma il gatto deve cibarsi adeguatamente per stare in salute. Ecco alcuni consigli per far ritornare loro la fame.

gatto-non-mangia-cosa-fare

Quando il tuo mucio si rifiuta di mangiare non è sempre indice che qualcosa non va. Ecco cosa fare se il gatto non mangia, quando preoccuparsi e alcuni trucchetti per invogliarlo.

Il gatto non mangia

gatto-rifiuta-cibo

Se il gatto non vuole mangiare per un periodo superiore alle 24 ore, l’animale potrebbe avere un problema di base e potenzialmente grave che richiede un’immediata  attenzione da parte del veterinario.

Infatti, i gatti possono sviluppare una malattia secondaria, chiamata lipidosi epatica o fegato grasso, se non mangiano per un periodo troppo lungo.

Ma se il tuo gatto decide di saltare un pasto e trattenersi dal mangiare solo per poche ore, potrebbe semplicemente essere una bizza.

In particolare, i gatti attivi e più giocherelloni si fermano davanti alla loro ciotola per un paio di secondi e poi passano alla loro prossima avventura, senza aver mangiato un granché, se no niente.

Altre volte i gatti non mangiano se non sono stati abituati a cibarsi di tutto; se avete sempre dato il cibo secco al gatto, quando di da loro del cibo umido non lo mangiano perché non sanno di cosa si tratta.

Cosa fare se non mangia: le strategie

gatto-non-mangia-cosa-fare

Tutti i gatti sono diversi ed è per questo che li adoriamo. Qualunque sia la ragione per cui il tuo felino è schizzinoso con il cibo offerto, prova queste semplici strategie per aiutarlo a mangiare di nuovo.

Ricorda di non forzare mai il tuo gatto a mangiare, perché ciò può portare a una situazione negativa e una potenziale avversione alimentare.

La prima cosa da fare è provare a offrire al gatto il cibo per i gattini.

Quest’ultimo contiene più proteine ​​e più grassi, proprio per aiutare i cuccioli a costruire i loro corpi in crescita,  e ha un sapore più saporito rispetto al cibo per gatti adulti.

Le calorie in più sono sufficienti per un gatto che sta cercando di aumentare o mantenere il suo peso.

Puoi provare anche a ravvivare  la loro crocchette. Alcuni probiotici appositamente studiati per i gatti hanno un sapore davvero buono e incoraggiano l’appetito, una volta aggiunti al pasto.

gatto-non-ha-fame

Consulta il tuo veterinario per trovare la soluzione giusta per il tuo felino.

Si può anche dare loro da mangiare qualcosa che sia più vicino alla preda che sarebbero fuori a catturare e che dovrebbe stimolare il loro appetito.

Aggiungi un paio di pezzi di tacchino o di pollo arrosto alle crocchette del un gatto o al cibo umido.

Infine, prova a riscaldare il cibo per gatti in scatola,  nel microonde per 5-10 secondi, per  aumentarne l’odore, in modo che il gatto ne sia maggiormente attratto.