Cuccioli di Toyger, socializzazione: come iniziare e cosa sapere

Cuccioli di Toyger, cosa sapere? Se vogliamo prendere un esemplare di questa razza, dobbiamo informarci bene. Di seguito una breve guida che potrebbe aiutarci.

cuccioli di toyger come spazzolarli

Quando decidiamo di prendere un gattino, dobbiamo essere davvero sicuri. Conoscere nei dettagli la razza che abbiamo puntato, potrebbe aiutarci a capire se stiamo sbagliando o meno con la scelta. Nel caso di Cuccioli di Toyger, per esempio, cosa c’è da sapere? Scopriamo insieme questa razza forse ancora non troppo conosciuta. Di seguito una breve guida che ci aiuterà a capire se questo cucciolo fa al caso nostro.

È il caso di prendere un gattino? Riflettiamo

Prima di capire quale razza di micio faccia al caso nostro, è il caso di capire se possiamo permettercene uno. Averne uno significa prendersi cura di lui in tutto e per tutto. I felini sono famosi per la loro autonomia e per la loro capacità di gestire i loro tempi e le loro abitudini. Non possono però essere totalmente indipendenti e quindi avranno sempre e comunque bisogno di noi. Cosa dobbiamo pensare prima di decidere di averne uno?

Sicuramente dobbiamo analizzare i nostri tempi e le nostre risorse. Prendere un piccolo quattro zampe, significa anche avere la responsabilità di una vita nelle nostre mani. Dobbiamo prenderci cura di lui e dedicargli il nostro tempo. Se lavoriamo tutto il giorno e non passiamo mai del tempo in casa, allora forse dobbiamo fare un passo indietro. Possiamo rivalutare questa opzione in futuro.

cuccioli di toyger cosa sapere

Un piccolo micio, sicuramente, non può stare dieci o dodici ore solo all’interno dell’abitazione. Ha bisogno di amore, di compagnia e di tante attenzioni. Così come ha bisogno di passare del tempo fuori e di creare la propria routine. Trascorrere del tempo all’esterno e fare attività fisica, sono solo alcune delle attenzioni necessarie da dedicargli. A proposito di queste, non solo quelle affettive ad essere importanti. C’è dell’altro e bisogna saperlo prima di decidere.

Il cucciolo ha bisogno delle visite di routine dal veterinario, di cibo adeguato e di alcuni oggetti che possano migliorare la qualità della sua vita. Siamo sicuri di poterci far carico di tutto questo? Se la risposta è si, allora non ci resta che entrare in questo mondo fatto di coccole e tanto amore, senza esagerare mai troppo. Vedrai che non te ne pentirai. Il tuo gattino, se pur in maniera velata, sarà in grado di dimostrarti il suo amore

Cuccioli di Toyger cosa sapere? Vantaggi

Ogni razza di felino, mostra, se così si può dire, dei pregi e dei difetti. Questi possono riguardare sia l’emotività del piccolo quattro zampe che la sua salute. In genere, ogni razza è predisposta a delle particolari patologie.

Questo non significa che necessariamente che il nostro gatto starà male, ma semplicemente che dobbiamo prenderci cura di lui. I cuccioli di Toyger non sono esenti da questo discorso. Anche loro mostrano dei pregi e dei difetti che rendono particolare la loro razza. Ma iniziamo dai pregi!

Sembra infatti che questi esemplari siano tra i più mansueti e docili. Questo sembrerebbe strano per un felino, ma è proprio così. Mostrano un’indole domestica e si adattano facilmente alla vita da casa. Sono dei quattro zampe pacifici, sempre rilassati e dolci.

cuccioli di Toyger carattere

Siamo abituati a sentir parlare dei felini come se fossero degli animali freddi e restii a dimostrare affetto. Se prenderai un cucciolo di Toyger, aspettati esattamente il contrario. È infatti molto legato alla sua famiglia e predisposto alla socializzazione con gli esseri umani.

Non aver quindi timore del suo possibile contatto con degli estranei o con dei bambini. Passati i due minuti in cui studia chi ha di fronte, poi si lascia andare a giochi e coccole. Raramente mostra resistenza o dei problemi con la socializzazione.

Scherzosamente, per questa sua caratteristica, viene definito come il gatto più vicino caratterialmente al cane che esista.

Cuccioli di Toyger cosa sapere? Svantaggi

Come tutte le razze, anche i Toyger possono mostrare dei difetti. Questi riguardano soprattutto la sua socializzazione. In che senso? Per quanto possa andare d’accordo con gli esseri umani e adorarli, nei confronti degli altri animali non si potrebbe proprio dire lo stesso.

Con i suoi simili, dopo un po’ di tempo, riesce a mostrare tolleranza e a socializzare. Una volta studiato il felino che ha di fronte, si lascia a giochi e lotte di agilità. Non c’è molto da temere, purché i suoi incontri inizialmente siano supervisionati.

Un problema sorge invece con gli animali più piccoli. Il Toyger ha un’indole da cacciatore davvero spiccata. Per questo motivo, non perderà tempo ad inseguire topini o lucertole, soprattutto se si vive in zone verdi.

Non è infatti strano trovare il nostro felino fuori con delle creature appena prese. Potrebbe inseguirle per tanto tempo senza stancarsi mai. Tra le caratteristiche di questo felino, infatti, troviamo anche una spiccata agilità e un carattere molto forte e deciso quando serve. Questo fa di lui un cacciatore provetto. Se questo ti impressiona, allora forse devi riflettere ancora un po’.

Rispettare i tempi del nostro gattino

Questo tendiamo a specificarlo sempre e vale per tutti i felini, sia che siano di razza che trovatelli.

Soprattutto quando si parla di carattere e di socializzazione, non c’è mai da fare paragoni. Certo, ogni razza presenta delle caratteristiche che possiamo trovare in ognuno dei suoi esemplari, ma questo non significa che siano tutti uguali.

Un gattino potrebbe essere più vivace di un altro, uno più confidenziale e uno invece più timido. Sarà, per esempio, proprio quest’ultimo esemplare a perdere più tempo nella socializzazione. Ma questa non è certamente un problema o una cosa per cui preoccuparsi.

cucciolo di gatto toyger

I cuccioli sono un po’ come i bambini, hanno bisogno di sperimentare e di crescere con i propri tempi. Non è quindi mai il caso di fare paragoni o di costringere il nostro piccolo quattro zampe a socializzare con altri animali.

Questo, potrebbe solo stressarlo e portarlo a manifestare delle piccole tendenze aggressive. Non mettiamogli quindi fretta e aspettiamo che si lasci andare.

Se poi dovessimo avere qualche quesito particolare, piuttosto che chiedere ai nostri amici o parenti, possiamo sempre interpellare il nostro veterinario! sarà felice di aiutarci.

Se vuoi scoprire qualcosa in più su questi fantastici esemplari di Toyger non ti resta che cliccare qui.