Daichiki e Fuku-Chan, i gatti che viaggiano insieme al suo proprietario

Gatti Daichiki e Fuku-Chan

Oggi vogliamo raccontarvi la particolare storia di Daichiki e Fuku-Chan, due gatti che da ormai molto tempo viaggiano con il loro proprietario.

Siamo abituati a sentir parlare dei nostri amici a quattro zampe come animali un po’ pantofolai, che stanno bene a casa, tra i loro comfort e il loro cibo.

La storia dei gatti Daichiki e Fuku-Chan

Eppure sempre più spesso sentiamo storie di gatti che trascorrono molto tempo fuori casa con il loro amico a umano. Come la storia di Pepe, il gatto che gira sulle spalle del suo proprietario tra le strade di Roma.

Un po’ più in grande, la storia dei gatti Daichiki e Fuku-Chan è una storia simile. Il loro proprietario si chiama Daisuke Nagasawa, un uomo proprietario di una piccola azienda tecnologica.

Quando decise di prendere i suoi due attuali felini, la sua professione non era ancora al culmine del successo.

I gatti Daichiki e Fuku-Chan

Con il passare degli anni, però, l’azienda di Daisuke divenne sempre più importante, costringendo l’uomo a molti viaggi di lavoro.

Durante i suoi periodi di assenza, l’uomo decise di affidare i suoi amici a quattro zampe ad un cat sitter.

I primi mesi tutto bene, ma piano piano la situazione iniziò a cambiare. Daichiki in particolar modo divenne sempre più aggressivo, a causa proprio della costante assenza del suo amico umano.

Gatti che guardano in alto

A quel punto Daisuke capì che doveva trovare una soluzione alternativa. I suoi amati amici a quattro zampe, infatti, soffrivano troppo la sua assenza.

E così decise di fare una cosa che probabilmente nessun altro avrebbe fatto. Decise di portarli con sé in giro per il Giappone.

Due gatti che osservano

I primi tempi i gatti Daichiki e Fuku-Chan viaggiavano con lui dentro uno zaino. Piano piano, però, il trio si è evoluto e oggi i due felini dispongono di uno speciale carrellino tutto per loro.

Questo terzetto è ormai famoso anche su Instagram. Esiste infatti un account, seguito da più di 22mila persone, in cui Daisuke racconta i tanti viaggi fatti con i suoi due amici a quattro zampe.