Detenuti si prendono cura dei gattini senza casa

Ciò che fanno questi detenuti è davvero meraviglioso: loro si prendono cura di tutti i gattini rimasti senza una casa

La storia di questi detenuti che si prendono cura dei gattini è davvero meravigliosa. Tutto è iniziato quasi per caso ma ad oggi, il progetto creato sta salvando la vita a tantissimi mici randagi oltre che a portare un po’ di gioia in carcere.

La contea di Allendale nella Carolina del Sud è una delle aree più povere del paese. Il reddito familiare medio è di $ 25.327 e il 42% dei 10.000 residenti vive al di sotto della soglia di povertà. Hanno un negozio di alimentari, un veterinario e il negozio di animali più vicino è a 45 minuti di distanza. 

Ma nonostante tutto ciò, la città può vantare di un programma di benessere degli animali che sta riscuotendo un grande successo! E in più sta avendo un impatto significativo sulla qualità della vita degli animali randagi.

Questo programma è iniziato nel 2013 quando il direttore dell’Allendale Correctional Institute ha contattato Vikki Scott da un soccorso locale chiamato Animal Advocates . Animal Advocates si prende cura da 12 anni degli animali sfortunati della zona. 

Loro salvano cani e gatti dai rifugi sovraffollati per strapparli dall’eutanasia e regalargli una seconda possibilità di vita. Grazie a tutto questo, hanno contribuito ad abbassare il tasso dell’eutanasia notevolmente! Insomma, sono dei veri angeli!

Dopo molta pianificazione, Animal Advocates ha mandato due gatti a vivere insieme ai detenuti nella prigione come parte di una prova per il programma MeowMates. Da subito hanno riscontrato un grande successo e ai detenuti gli sono stati affidati ben 25 gatti randagi!

Tutto procedeva per il meglio e alla fine, questo progetto è andato per affermarsi. Ad oggi i detenuti hanno salvato migliaia e migliaia di gatti randagi che non avevano una casa. Gli hanno dato un’altra possibilità accudendoli e dandogli un posto in cui stare quando ne avevano più bisogno!

Insomma, i detenuti hanno restituito un’altra vita a questi mici e in più anche i gatti li hanno aiutati a passare il tempo in prigione. Infatti molti di loro dormono ancora insieme ai micetti e se ne prendono cura scrupolosamente. Questo è un progetto davvero meraviglioso che fa solo del bene a tutti!

LEGGI ANCHE: Leon, il gatto senza un occhio cerca casa

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati