Dirt, il gatto che vive in una stazione e che attrae turisti da tutto il mondo

La storia di Dirt, il gatto che vive in una stazione ferroviaria e che attrae turisti da tutto il mondo grazie alla sua bellezza

La storia di Dirt è la storia di un gatto nato in una stazione ferroviaria. Una stazione ferroviaria molto particolare, famosa in tutto il mondo per essere una delle più antiche e belle di sempre.

Parliamo della Nevada Northem Railway, che si trova nella cittadina di Ely. Soprannominata anche “La strada più solitaria d’America“, questo luogo suggestivo è da sempre meta di moltissimi turisti. Un successo che ha addirittura permesso l’apertura di un museo dedicato a questo luogo incantato.

Gatto Dirt

Il grande successo della stazione è aumentato a dismisura con l’arrivo di Dirt, un gatto nato e cresciuto lì. La sua storia inizia nel 2008, quando gli addetti ai lavori lo hanno trovato sotto un enorme treno a vapore del 1908.

Era lì, impaurito e sporco di polvere, tanto che da subito hanno deciso di chiamarlo Dirt, in italiano “sporcizia”. Probabilmente abbandonato dalla mamma, Dirt ci ha messo un po’ ad ambientarsi.

Gatto selvatico bellissimo

Con il tempo ha fatto amicizia con tutti i lavoratori, grazie a tanta pazienza e sopratutto a tanto cibo. Da allora, Dirt vive nella stazione ferroviaria e ne è diventato una vera e propria mascotte.

Originariamente dal pelo bianco e rosso, oggi appare sempre più grigio, a dimostrazione della sua vita tra i binari e i treni. Un colore che lo ha reso ancora più bello e che soprattutto lo ha reso una vera e propria star.

Il gatto Dirt

Secondo le statistiche, da quando c’è lui, le visite alla stazione sono aumentate a dismisura. Una bellezza straordinaria, probabilmente legata all’aspetto suggestivo del luogo in cui si trova.

Ogni giorno tantissime persone si recano a far visita al museo e al gatto Dirt, che trascorre le sue giornate sui treni come se fossero suoi. Secondo tutti gli operai, la sua è una presenza fondamentale.

Primo piano di un gatto selvatico

Durante il giorno passeggia sopra e sotto i treni, come se li volesse ispezionare, come se volesse garantire che va tutto bene.

Un successo, quello del gatto Dirt evidenziato anche dalla decisione della Nevada Northem Railway di lanciare una challenge con i migliori scatti fotografici dedicati al famoso gatto delle ferrovie.

Una carrellata di foto che, nel giro di pochissimo tempo, è diventata super virale! Un gatto davvero bellissimo, anche se il titolo del gatto più bello del mondo del 2019 non è toccato a lui!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati