Ducky, l’unico tigrato in mezzo ad una cucciolata di gattini bianchi

Questo meraviglioso micio è l'unico tigrato in mezzo ad una cucciolata di gattini tutti bianchi e sembra essere lui il collante

La storia di questo micetto di nome Ducky è davvero meravigliosa. Lui è nato in una cucciolata di tutti gattini bianchi e sembra essere il collante della famiglia. Si distingue dagli altri non solo per il colore, ed è davvero un piccoletto dolcissimo!

La cucciolata è arrivata all’ARP, un rifugio per animali sfortunati situato a Indianapolis, nell’Indiana. Purtroppo la loro mamma è stata investita da un’auto e non ce l’ha fatta a sopravvivere. Così i volontari hanno iniziato a cercare i gattini.

Sapevano che dovevano fare di tutto per trovarli, e dopo averli presi, li hanno portati al rifugio per farli rimanere al sicuro. Quando li hanno visti la prima volta, i gattini erano tutti rannicchiati e stavano cercando di confortarsi a vicenda.

Tra tutti e quattro, però era Ducky quello che si distingueva più di tutti. Lui è un micio tigrato e tutti i suoi fratellini sono completamente bianchi. Dopo averli conosciuti, i volontari hanno iniziato a pensare che fosse lui il collante della famiglia.

Ducky è anche l’unico maschietto! Nessuno di loro ha avuto un inizio facile. Purtroppo non erano in buone condizioni di salute, ma con l’amore e le cure, hanno iniziato a stare meglio. Inizialmente pensavano che due piccolette avessero l’ipoplasia cerebellare che fortunatamente, si è rivelata essere una debolezza causata dalla malnutrizione.

La cucciolata ci ha messo davvero un po’ per guarire. Tra polmoniti, infezioni, problemi alle zampe, hanno faticato molto per riprendersi. Ma i volontari notavano che Ducky era il più vispo e il più dolce. Lui è stato il primo a fare le fusa ai veterinari!

Insomma, sembra essere lui il collante della famiglia perché non smette mai di sostenere le sue sorelline. Lui è sempre lì per loro e quando le vede un po’ giù, corre da loro e inizia a baciarle e a giocare con loro. Ducky è proprio un gattino speciale e ama essere coccolato.

Grazie a lui le sue sorelline hanno imparato ad interagire meglio con gli umani! Quando saranno pronti, tutti troveranno anche la felicità. Appena sarà possibile, infatti, inizieranno a cercare la loro casa per sempre, ma sono certa che non ci vorrà molto per trovare una famiglia a queste meraviglie!

LEGGI ANCHE: Fennel, il gatto rinuncia di proprietà cerca una famiglia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati