Eni, il gattino nato con sei zampe ora ha una nuova vita

Questo meraviglioso gattino ha finalmente la vita che ha sempre desiderato ed ha trovato la felicità che meritava

La storia di questo gattino che si chiama Eni è davvero meravigliosa. Lui, è un gattino speciale tanto che è nato con ben sei zampette! Ha sofferto molto all’inizio della sua vita, ma ora è riuscito a trovare tutto ciò che desiderava!

Tutto è iniziato quando un uomo, in provincia di Treviso, ha portato il piccolo Eni dal veterinario Marco. Lo aveva trovato abbandonato perché dato che è nato con sei zampette, mamma gatta lo aveva lasciato indietro e non voleva più prendersi cura di lui.

Non voleva farlo nemmeno il suo proprietario dato che aveva deciso di portarlo in clinica per farlo sopprimere. Il dottor Marco però, appena ha sentito la parola eutanasia, si è subito opposto fermamente ed ha deciso di prenderlo in custodia.

LEGGI ANCHE: Gattino incontra un cagnolino per la prima volta (VIDEO)

Purtroppo non si poteva fare niente per Eni, era troppo piccolo per poter fare qualcosa. Ma ora che ha raggiunto i quattro mesi d’età, il dottor Marco insieme al dottor Gianluca, chirurgo ortopedico di fama nazionale, hanno tentato l’asportazione dei due arti di troppo.

Con molta sorpresa l’operazione è stata un grande successo! Così il piccolo ha iniziato immediatamente la riabilitazione e si è ripreso perfettamente! Per le sue sei zampette era stato chiamato Eni, ma adesso anche se ne ha quattro il suo nome è rimasto!

Una signora del posto ha saputo che stava cercando una casa e si è fatta avanti per adottarlo. Oggi anche grazie a lei, lui ha una vita diversa ed è molto felice. Ha anche un amico felino con cui convive e con cui va molto d’accordo!

Il piccolo Eni ha avuto il lieto fine che meritava e grazie ai dottori e alla sua nuova umana, oggi può dire di essere circondato dall’amore! Niente è stato semplice, ma è riuscito a farcela contro ogni previsione. Tutti hanno fatto il tifo per lui e ora sta vivendo la vita che ha sempre sognato! Niente poteva andare meglio!

LEGGI ANCHE: Gattini salvati da alcuni studenti a Perugia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati