Escono per andare a mangiare al ristorante e tornano a casa con un gattino di nome Lucky (VIDEO)

Il video che racconta la storia a lieto fine di Lucky, un gattino randagio che ha scelto la famiglia da cui farsi adottare e che non ha accettato un no come risposta

gattino Lucky video

Il protagonista del video e della storia di oggi è un gattino randagio di nome Lucky. Che una sera ha deciso che voleva essere adottato da una famiglia in particolare.

Qualche tempo fa una coppia di coniugi si trovava per la strada con l’obiettivo di andare a mangiare al ristorante. Ciò che non immaginavano è che sarebbero tornati a casa con un gattino.

gattino Lucky video

Stacey e suo marito hanno infatti incontrato Lucky poco prima di arrivare al ristorante. Il gattino li ha notati, inseguiti e improvvisamente ha fatto un balzo per volare tra le braccia della donna.

Che lo ha teneramente coccolato per qualche minuto. Ma poi, credendo che appartenesse a qualcuno, lo ha lasciato andare. Una volta arrivati al ristorante i due coniugi non riuscivano a smettere di pensare a quel gattino così dolce e affettuoso.

E dopo aver chiesto informazioni al personale del locale, hanno saputo che Lucky era un randagio senza famiglia. Ed è stato proprio in quel momento che Stacey, alzando gli occhi, ha visto il gattino che la guardava dal vetro della porta.

gattino Lucky video

I coniugi hanno quindi deciso che non lo avrebbero lasciato al freddo e dopo averlo avvolto in un asciugamano, lo hanno portato a casa. Lucky, capendo finalmente di essere al sicuro, si è addormentato in braccio a Stacey che camminava verso casa.

Dopo aver cercato un possibile proprietario la donna è stata ben felice di poterlo ufficialmente adottare. Lucky si è dimostrato un gattino coccolone e super affettuoso che adora stare in braccio ai suoi cari.

È affezionato a tutti i membri della sua famiglia, ma in modo particolare a Stacey, la donna che in qualche modo lo ha salvato.

Vi lasciamo al video che racconta la storia del gattino Lucky.

Ti è piaciuta questa storia? Allora leggi anche: I gattini Maru e Miri si divertono con un’altalena (video)