Fano, alla ricerca di Zamby, un gatto europeo smarritosi come se nulla fosse, il micio è curioso ma diffidente

Gli sforzi della proprietaria finora non hanno ripagato, per riportare a casa il piccolo Zamby si sta facendo il possibile, la speranza non è mai svanita

L’appello di una proprietaria preoccupata ci fa conoscere la storia di Zamby, un gatto europeo smarritosi lo scorso 18 luglio in provincia di Pesaro e Urbino, precisamente nel comune di Fano. Le stesse parole della donna sottolineano la delicatezza della vicenda, i tanti punti nascosti e le incertezze, vere e proprie costanti di tanti casi come questo.

gatto grigio striato pelo liscio

Per Zamby sono andate in scena delle operazioni di ricerca oculate, tuttavia non si è arrivati a nessuna conclusione, constatando la difficoltà nel risalire al micio. Diversi sono gli spunti che, almeno per vie generali, possiamo utilizzare per narrare l’accaduto; partiamo col dire come Zamby fosse da sempre abituato ad uscire e trascorrere del tempo all’esterno dell’abitazione.

Come tutti i gatti, era solito fare ritorno a casa per mangiare e per riposare; purtroppo qualcosa è andato storto e ad oggi si sono completamente persi i contatti col felino. La paura è che possa essere successo qualcosa di grave; fin quando non si avranno indizi in tal senso, si ragionerà su supposizioni e nulla più.

LEGGI ANCHE: Damiano: pelosetto dolce e simpatico cerca una famiglia rock proprio come lui

Zamby è un gatto europeo dal pelo grigio tigrato di nero, con le striature che interessano buona parte del corpo. Parliamo di un maschio regolarmente sterilizzato e munito di microchip. Buonissimo con le persone che conosce, diffidente con gli estranei; un eventuale approccio diretto con il micio potrebbe non andare a buon fine.

APPROFONDIMENTO: TUTTO SUL GATTO EUROPEO

La proprietaria chiede gentilmente di seguire alcune semplici istruzioni in caso d’avvistamento, come ad esempio scattare fotografie che attestino l’identità del gatto, ma anche segnalare posizione e data.

gatto zamby occhi gialli

Allo stesso modo si consiglia di contattare la famiglia via social, al seguente link, in caso d’avvistamento o segnalazione. Le ricerche stanno riguardando tutto il territorio comunale di Fano. Aiutiamo il povero Zamby a tornare, insieme possiamo farcela.

LEGGI ANCHE: Il gatto musicista inventa un nuovo strumento utilizzando un elastico (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati