Finalmente è finito il lockdown per i gatti nella città di Walldorf

Le autorità hanno revocato il provvedimento con due settimane di anticipo ma comunque il lockdown è destinato a ripetersi nella stagione estiva fino al 2025

Qualche mese fa, a ridosso dell’estate, vi avevamo parlato di un particolare lockdown imposto ai felini nella città tedesca di Walldorf. Questa volta, alla base della decisione, non c’era nessun tipo di virus. Era però necessario proteggere la riproduzione di una particolare specie di uccello, l’Allodola Crestata, conosciuta anche come Cappellaccia. Se vi ricordate, il drastico calo di esemplari, era dovuto proprio agli agguati dei felini. Ora, però, questo lockdown, la cui violazione prevedeva sanzioni molto elevate, è stato revocato.

Per i gatti di Walldorf è finito il lockdown
Credits: Pixabay

Prima di spiegarvi le ragioni della revoca, facciamo un breve resoconto del provvedimento e delle ragioni alla sua base. L’Allodola Crestata è un uccello che ha l’abitudine di fare nidi a terra. Questo rende i pulcini facili prede per i gatti domestici. Per questo motivo, le autorità avevano imposto ai padroni di gatti domestici il divieto di far uscire i loro gatti. Pena? Salatissime multe che potevano arrivare anche a 50 mila euro.

Ovviamente, nei giorni successivi a questa decisione, non erano mancate critiche e polemiche. Addirittura, c’era chi aveva deciso di procedere per vie legali. Nonostante questo, però, il lockdown è stato imposto ed è anche terminato con due settimane di anticipo.

Anticipare la fine del lockdown è stato possibile perchè le condizioni meteo di quest’anno hanno particolarmente favorito la riproduzione delle Allodole Crestate. Le autorità, quindi, hanno ritenuto che revocare il lockdown due settimane prima della sua scadenza fosse abbastanza prudente. Insomma, anche con due settimane di anticipo, la libera uscita dei gatti non dovrebbe creare nessun tipo di problema alla Cappellaccia. I gatti, possono quindi tornare scorrazzare liberamente all’aperto.

Lockdown finito a Walldorf
Credits: Pixabay

Leggi anche: Gatti costretti a rimanere in casa in Germania: il motivo stupisce

Badate bene, però. Il fatto che le autorità abbiano revocato il divieto per quest’anno, non significa che non lo imporranno mai più. Infatti, il lockdown estivo per i felini è destinato a ripetersi almeno fino al 2025.

Ovviamente, le polemiche di maggio si sono ripetute. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Leggi anche: Pascoe, il gatto abbandonato con un problema alle zampe posteriori

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati