Gatti aspettano il ritorno di Giuseppina Arena, uccisa a Pratoregio

La donna si occupava di cani e gatti, che non l'hanno dimenticata. Mentre si cerca per loro una sistemazione

Si prendeva sempre cura di loro, con amore e dedizione. E loro adesso la cercano, incapaci di credere che non tornerà più a coccolarli e a farli giocare come faceva un tempo. I gatti aspettano il ritorno di Giuseppina Arena, la donna uccisa a Pratoregio, una frazione di Chivasso, città in provincia di Torino, in Piemonte.

Gatti di Pratoregio
Fonte foto da pagina Facebook di inpuntadicodaonlus

Nella mattinata di venerdì 14 ottobre 2022 i Carabinieri di Chivasso con i volontari della sezione felina dell’A.pa.chi hanno trasferito i cani e i gatti che Giuseppina Arena amava più di ogni altra cosa al mondo. Rimasti orfani della mamma umana, sono stati portati nel rifugio della città.

Giusy, com’era conosciuta da tutti Giuseppina Arena, è stata trovava morta nel giorno del suo compleanno, in frazione Pratoregio, nel torinese. A ritrovare il suo corpo ormai privo di vita è stato un passante. Non si sa ancora chi sia stato a ucciderla.

LEGGI ANCHE: Torino, gatta di un anno si perde, proprietari preoccupati per la piccola Mina

La donna viveva con due cani e con una decina di gatti, che ora sono affidati alle cure amorevoli dell’associazione di volontari con sede a Boschetto, altra frazione di Chivasso. Saranno ospitati presso le strutture di Amica Cuccia.

Alcuni gattini si sarebbero nascosti nell’appartamento di Giusy: tanti i tentativi per ritrovarli, finora finiti con un nulla di fatto. Ma i volontari non si arrendono, lo devono a Giuseppina Arena: li porteranno tutti in salvo, come spiegato dagli operatori dell’associazione In punta di coda su Facebook.

I gatti che i volontari non hanno ancora recuperato e trasferito in un luogo sicuro stanno aspettando il ritorno della loro mamma umana. Non sapendo che Giusy non tornerà mai più, perché qualcuno l’ha uccisa. Le indagini proseguono, così come i tentativi dei volontari di salvare gli animali di Giuseppina Arena e di trovare per loro una nuova casa per sempre.

LEGGI ANCHE: Gatto abbandonato perché ipovedente: ora cerca una casa per sempre, dove dare e ricevere amore

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati