La gattina infreddolita bussa alla finestra di un ragazzo per farsi accogliere

Durante una bufera di neve una gattina ha bussato alla finestra di una casa per cercare un posto dove passare la notte

I gatti sono animali intraprendenti e molto intelligenti; soprattutto quelli cresciuti in strada, tra le difficoltà. Eppure a volte anche loro hanno problemi a risolvere delle situazioni ed è a quel punto che sono abbastanza furbi da cercare l’aiuto degli umani. Per fortuna a questo mondo ci sono ancora tante persone disposte ad aiutare gli animali in difficoltà e così molti gattini trovano rifugio e un pasto abbondante dopo un periodo di carestia. Questa gattina ad esempio, ha bussato alla finestra della casa di una coppia durante una bufera di neve. Il freddo era troppo per passare la notte all’aperto, così la micia ha chiesto aiuto ai ragazzi per risolvere il suo grande problema.

gattina adottata durante una bufera

Nathaniel Styer era impegnato a lavorare da casa quando si è accorto di una strana presenza vicino alla finestra; non appena si è girato a guardare, ha notato che sul davanzale esterno c’era una gattina che chiedeva il permesso di entrare. Il tempo fuori era pessimo; una bufera di neve aveva investito il quartiere di Brooklyn e il freddo era glaciale. Così Nathaniel, pur non essendo un grande amante degli animali, ha deciso di farla entrare perché non voleva lasciarla sola al freddo. La ragazza del giovane invece è una grande appassionata e lavora spesso a contatto con le colonie del quartiere; per questo Nathaniel conosceva la gatta e sapeva che il suo comportamento non era normale. “Lei probabilmente stava attraversando un momento di crisi: non l’avevo mai vista reagire in questo modo, e non sapeva come comportarsi durante una tempesta“, ha raccontato il ragazzo.

gattina adottata durante una bufera

Io non sono molto d’accordo nel portare gatti in casa, ma sicuramente Renee avrebbe voluto che prendessi la gattina infreddolita e la portassi al caldo. Amando molto Renee, sapevo che quella era la cosa giusta da fare“, ha raccontato Nathaniel. Da quel momento la gattina poi è rimasta in casa ed è diventata parte della famiglia. La micia ha preso il nome di Chuck Chuck e adesso ha finalmente trovato una casa in cui passare l’inverno e il resto della vita.

LEGGI ANCHE: Su Twitter migliaia di utenti condividono un post per regalare un gattino ad una donna di 70 anni

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati