Gattina si aggrappa alla gamba di un ragazzino per farsi adottare: il video della tenera scena

Questa tenera gattina randagia ha scelto un bambino attaccandosi alla sua gamba e pregandolo di adottarla

L’istinto degli animali è notoriamente molto sviluppato ed è proprio a questo che fanno affidamento quando devono salvarsi la vita. In questo caso l’istinto di questa micetta l’ha portata ad aggrapparsi alla gamba di un bambino che passeggiava per strada; mai decisione fu più fondamentale di questa. Da piccola e sperduta randagia, la micia grazie alla sua azione è diventata un’amata gatta di casa.

gattina prima e dopo

La tenera scena è diventata virale su YouTube, il ragazzo infatti ha fatto un video dell’avvenimento e lo ha poi condiviso con il mondo per mostrare a tutti la dolcezza della sua nuova gattina. La piccola era sola e spaventata, affamata e infreddolita; si nascondeva in un rifugio in cui la mamma la aveva nascosta, ma questa poi non era mai tornata…

La micetta sapeva che doveva fare qualcosa per salvarsi la vita o sarebbe morta, così ha atteso fino a che non fosse passato l’umano perfetto per lei. Quando il ragazzino è passato di lì, la gattina sapeva che si trattava della persona giusta e si è letteralmente aggrappata alla sua gamba. Il minorenne inizialmente non sapeva come comportarsi; avrebbe voluto portarla con se, ma non aveva mai avuto un gatto in vita sua, perciò non sapeva come prendersene cura.

Inizialmente ha provato ad allontanarsi, ma ad ogni passo la gattina lo seguiva con sempre più foga, pregandolo di portarla con sé. Così il ragazzo alla fine ha ceduto alle moine della piccola pelosetta e ha deciso di portarla a casa con lui. Non appena arrivata nella sua nuova accogliente abitazione la micia è subito diventata più tranquilla. Nel giro di qualche giorno era già amata da tutti i componenti della famiglia, che per riconoscerla come membro effettivo le hanno regalato un grazioso collarino.

gatta color crema

Il giovane ha pubblicato la storia e le immagini del loro primo incontro su YouTube per sensibilizzare il popolo del web sull’importanza dell’azione di un randagio. Siamo grati che lo abbia fatto e che abbia donato una nuova casa a quella piccola e indifesa micetta.

LEGGI ANCHE: La storia di Aslan, il gatto nato con quattro orecchie

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati