Gattini randagi invadono le strade francesi; è allarme

Con la pandemia e il lockdown moltissimi gattini randagi invadono le strade francesi, a causa dell'abbandono massiccio e delle mancate sterilizzazioni

Sfortunatamente con la pandemia da coronavirus il numero di gattini abbandonati in tutto il territorio francese è davvero molto alto; i gattini randagi invadono le strade delle città e i rifugi iniziano ad essere in collasso. Non c’è spazio per questi pelosi e la Francia deve far fronte ad un numero sempre più elevato.

I gattini randagi invadono le strade della Francia e a causa del lockdown obbligatorio, i veterinari hanno interrotto l’opera di sterilizzazione; che dovrebbe aiutare a prevenire l’accrescimento del numero dei gatti senza fissa d’amore. Le mancate sterilizzazioni, secondo i dati forniti dalle associazioni in difesa dei pelosi, sono state le cause primaria di aumento dei pelosi; sembra quindi che in questo momento vi sia una vera e propria occupazione del territorio da parte dei felini. Gattini randagi di Varsavia sono aiutati dal governo polacco.

Per cercare di ovviare al problema la Société Protectrice des Animaux (SPA) ha dichiarato di avere accolto ottomila gatti in soli tre mesi e ha anche lanciato il “mese dell’adozione”. La società in tutto il Paese dispone di sessantadue rifugi e tutti partecipano all’iniziativa; lo scopo è quello di sensibilizzare le persone all’adozione e di rendere migliore la vita di tanti pelosi, che non hanno scelto di vivere per strada. Anche la Confederazione Nazionale in difesa degli animali ha espresso enorme preoccupazione per il numero sempre più alto; in tutto il paese continueranno per diversi mesi le iniziative e promozione delle adozioni. Ci sono 10 cose da sapere se vuoi adottare un gatto randagio.

Bisogna inoltre precisare che in Francia l’abbandono di un animale è punibile con una multa di 30.000 euro e con la reclusione fino a due anni di carcere. Sfortunatamente sono davvero troppi pelosi senza casa che si aggirano per le città francesi. È necessario fermare l’abbandono, riprendere la sterilizzazione di massa e continuare con le promozioni di adozione. Solo in questo modo sarà possibile ridare speranza e dignità ai pelosi. Gatti neri: qual è il pericolo che corrono durante i festeggiamenti di Halloween? Perché non si possono adottare?

Leggi anche

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati