Gattini trovati abbandonati dalla madre in strada

Un uomo trova questi due piccoli gattini abbandonati in strada dalla propria madre, fortunatamente li ha salvati da quella condizione triste

Come si dice quello che accade a Las Vegas resta a Las Vegas? Per quando riguarda questa storia non è andata così, infatti ha fatto il giro del mondo per la dolcezza del gesto di quest’uomo. Come avrete capito siamo Las Vegas, in Nevada, negli Stati Uniti. Ed è proprio qui che, all’inizio di luglio, un uomo di imbatte in due dolci gattini trovati abbandonati, però, dalla loro stessa mamma. E così decide di prenderli con se e cercare di aiutarli a vivere.

L’uomo ha notato fin da subito che i due gattini trovati abbandonati erano in condizioni molto gravi. Erano estremamente sottopeso e anche leggermente deformi. Come se la mamma, viste le loro condizioni ha preferito lasciarli abbandonati lì, sul ciglio di quella strada losca e buia.

I due piccoli gattini, erano nati da poco, ma già ne avevano passate troppe. I veterinari concordarono con l’uomo che li ha salvati di metterli in un’ incubatrice. Era l’unico modo per tenere la temperatura dei piccoli abbastanza stabile. Inoltre, venivano alimentati ogni ora per evitare che non avessero più riserve energetiche. L’uomo segue passo passo i consigli dei veterinari.

I due gattini si chiamano Alexander e Liam e sono davvero inseparabili, tanto che Alexander che era il più arzillo e in salute dei due stava sempre vicino al piccolo Liam. Quest’ultimo però, a differenza del fratello Alexander non riusciva a riprendersi e a crescere bene. Infatti, purtroppo morì. I gattini si erano trasferiti in un rifugio per gatti in difficoltà, chiamato Love Meow Patricia Lika. E tutti si sono detto tristissimi e sofferenti per questa gravissima perdita. Avevano fatto di tutto per poterlo salvare, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Il piccolo Alexander però cresceva benissimo e tutti erano fieri di lui. Dicevano addirittura che stesse crescendo così bene grazie al fratellino che vegliava su di lui, e per amore del fratello lui si era attaccato con le unghie alla vita. Ingrassava sempre di più e, oltre a mettere peso, cominciava a muoversi bene e ad essere molto più attivo.

Il piccolo ora è in forze ed è diventato una vera e propria mascotte per il rifugio. Vuole aiutare gli altri gattini che vengono soccorsi ma è ancora troppo piccolo, quindi veglia tutti quelli che si trovano dentro all’incubatrice. Che grandissima anima e che grandissimo cuore che ha il piccolo gattino, dovremmo tutti prendere esempio dalla sua forza.

LEGGI ANCHE: Gattini abbandonati: ora trovati i colpevoli

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati