Gattino abbandonato in una scatola di cartone con 40°C all’ombra; il ritrovamento dei Carabinieri

Il cucciolo era stato abbandonato in piena estate senza cibo ne acqua; le sue condizioni erano veramente precarie

Ennesimo caso di abbandono animale. Fortunatamente ennesima vita salvata grazie all’intervento di persone generose. Questa volta la vittima del crudele gesto era un gattino, abbandonato in una scatola di cartone mentre la temperatura raggiungeva i 40°C.

carabinieri con gattino

Il gattino deve la vita a due agenti del corpo dei Carabinieri, che passavano a piedi nel parcheggio dove il piccolo era in fin di vita. Gli uomini facevano parte del servizio d’ordine posto a sicurezza dei lavori del “G20” sui temi di istruzione e lavoro che si stanno tenendo a Catania.

La scatola con il micio era nascosta tra due auto parcheggiate, così il tenero gattino ha dovuto escogitare un piano per attirare l’attenzione. I Carabinieri hanno sentito un flebile ma insistente miagolio tra le vetture e hanno deciso di avvicinarsi a controllare.

Quello che si sono trovati davanti gli occhi li ha lasciati senza parole. Dentro una scatola di cartone, un gattino abbandonato senza cibo ne acqua, era in fin di vita. Il minuscolo animale era terribilmente disidratato a causa dell’elevata temperatura che arrivava a 40°C e aveva bisogno di cure urgenti.

pattuglia carabinieri

I due agenti non hanno esitato nel prendere la decisione di aiutare il povero cucciolo in difficoltà. Lo hanno immediatamente preso e portato al sicuro, dove lo hanno idratato e successivamente hanno allertato la polizia locale. Grazie all’operato degli uomini è stato coinvolto il servizio veterinario pubblico, che ha preso in custodia il micio garantendogli le migliori cure e un’aspettativa di vita migliore.

É veramente impensabile che al giorno d’oggi siano ancora così diffusi i casi di abbandono di animali, però è proprio questa la triste realtà. Noi amanti degli animali non possiamo che batterci per sensibilizzare le persone alla crudeltà dell’abbandono e prenderci cura dei poveri sfortunati a cui è toccato questo triste destino.

LEGGI ANCHE: Gatte sorelle partoriscono insieme e allevano a vicenda i loro cuccioli. La storia di un legame molto speciale

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati