Gattino con gli occhi più rari al mondo, ecco il video di questo bellissimo cucciolo di gatto!

Un gattino sta facendo innamorare il mondo intero con i suoi bellissimi occhi. Il suo nome è Olive, un mix orientale ed è un gatto nato con una rara condizione genetica: l’eterocromia parziale (o settoriale) dell’iride. Questa condizione gli conferisce un aspetto affascinante e gli ha fatto guadagnare la fama del gattino con gli occhi più rari al mondo. I suoi occhi sono per metà blu e per metà marroni.

Il gatto Olive ha un esercito di ammiratori online che lo seguono sulla suo profilo Instagram. È stato acquistato su un sito che si occupa della vendita degli animali domestici ma i suoi occhi affascinanti erano passati inosservati agli allevatori, anche perché, inizialmente, non erano così evidenti. Con la crescita, però, il suo sguardo bicolore causati dall’eterocromia parziale (o settoriale) dell’irride si è intensificato e adesso fa innamorare tutti quelli che lo vedono.

La sua orgogliosa proprietaria, Kim, una donna di 50 anni, di Derby, condivide sui social foto e video del suo gattino Olive, mettendo in risalto la sua rara condizione genetica.

olive

 

L’eterocromia parziale (o settoriale) dell’iride si verifica, di solito, nei gatti bianchi ed è causata dai bassi livelli di melanina presenti nel loro corpo. Si tratta di una condizione genetica.

Kim ha detto di aver comprato il gattino per completare la famiglia. La donna ha altri quattro gatti e voleva avere anche un gatto bianco. Quando lo ha scelto, però, non si era accorta del colore degli occhi perché Olive era ancora solo un gattino.


Crescendo, il colore dei suoi occhi iniziò a cambiare sorprendendo tutti con la sua unica tonalità bicolore. Gli occhi affascinanti di Olive e il pelo perfettamente bianco gli hanno fatto guadagnare centinaia di migliaia di fan su Instagram. Le razze di gatti bianchi sono tante e la gente impazzisce per loro. Purtroppo, però, molti gatti bianchi sono sordi. Non è questo il caso di Olive che la sua proprietaria definisce perfetto e unico al mondo:

“Non l’ho scelto per i suoi occhi. Era abbastanza buio e quando la presi. La signora la portò alla luce e disse che aveva gli occhi un po’ strani. Non sapevo, però, come sarebbero diventati i suoi occhi”.

Non è meraviglioso Olive? Cosa ne pensate?

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati