Gattino con i muscoli? E’ reale ma è una patologia

Le fotoc he girano online di questo gattino sembrano ritoccate, ma purtroppo così non è. Infatti il piccolo è affetto da una patologia

Spesso vi parliamo di gattini con delle gravi patologie. Oggi vi parlerò, infatti, di un gattino con i muscoli. Questo perché non siamo solo noi ad aver bisogno della vicinanza dei nostri cari quando stiamo male. E soprattutto, non siamo solo noi ad ammalarci, ma anche i nostri amici pelosetti. Spesso le loro condizioni si aggravano molto velocemente e non hanno una cura. E’ proprio perché cerchiamo di diffondere notizie come questa che cerchiamo in lungo e in largo questi pelosetti.

Questo perché più si diffondono queste notizie più si amplia la conoscenza delle persone e si capiscono questo tipo di patologie. La patologia di cui vi parlerò oggi è molto rara e colpisce pochissimi esemplari, tra cui questo gattino che potete vedere in foto. Questo gatto pieno di muscoli non è un fotoritocco, ma lui è così da quando è nato, e non può far altro che conviverci. Ecco a voi la sua storia.

Questo gattino con i muscoli è diventato virale da quando una pagina, che si chiama r/Damnthatsinteresting, ha deciso di pubblicare una sua foto online. Da quel momento molte sono state le persone che hanno commentato, increduli che un gatto possa avere quella mole. E invece questo è possibile a causa di una gravissima patologia, incurabile. Questa patologia ha origine genetica, ciò vuol dire che la possiede da quando è nato.

E’ un difetto del gene che codifica per la miotastina. A causa di questa mutazione i muscoli crescono a dismisura non avendo la possibilità di stopparsi. Infatti, manca proprio quel segnale che permette al muscolo di fermare la sua crescita. Quindi la sua muscolatura crescerà a dismisura.

Ovviamente questa patologia può andare a portare svariati tipi di problemi, correlati con la crescita della muscolatura. E il piccolo gattino deve essere sempre tenuto sotto stretto controllo del veterinario. La sua famiglia cerca di stargli vicino il più possibile, nella speranza di una cura.

LEGGI ANCHE: Cosa fare mangiare a un gatto malato?

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati