Gattino con un musino molto particolare

Questo dolcissimo gattino non riesce a trovare una famiglia per sempre a causa del suo particolare musino

Oggi vi racconterò una storia molto commovente. Dico così, perché il racconto di oggi parla di un dolcissimo gattino con un musino molto particolare. E proprio a causa del suo aspetto non riesce a trovare una famiglia per sempre. Purtroppo come questo dolcissimo gattino ce ne sono molti altri, che a causa di piccole particolarità come questa non riescono a trovare una casa. Ma loro non demordono, anzi, sperano ancora che qualcuno possa amarli così come sono, andando oltre le apparenze. Questo musino particolare e altrettanto simpatico, sta ancora cercando e sperando di trovare una casa e due genitori adottivi che la amino per quello che è.

Una dolcissima gattina che non vede l’ora di vivere la sua vita con la sua mamma e il suo papà adottivi. Invece, è ancora relegata in gattile proprio per il suo aspetto. Ecco a voi la sua dolce storia, sono sicura che la amerete al di là dell’aspetto esteriore.

Questo gattino con un musino molto particolare, che sta cercando una casa per sempre, si chiama Kaya. La piccola era una randagia, e venne trovata in strada quando aveva solo 4 settimane. Era minuscola, malnutrita e disidratata, inoltre era ricoperta di zecche e pulci. Insomma, non se la stava passando benissimo e fortunatamente incontrò degli angeli che la salvarono.

Appena la videro, i volontari si resero subito conto che non era una gattina come le altre. Infatti, aveva un musino molto strano, un muso che non avevano mai visto. La gattina, infatti, crescendo, mostrò ancora di più questa particolarità. E’ una malformazione congenita, alla quale non si può porre rimedio, che la fa sembrare scontrosa e imbronciata anche quando non lo è.

Ma la piccola, invece, si è dimostrata una giocherellona e ama stare in compagnia degli altri gatti e dei volontari. Ama giocare e divertirsi e soprattutto dare e ricevere coccole. E noi speriamo con tutto il cuore che prima o poi qualcuno varchi la porta di quel rifugio e si innamori di lei. Dandole l’amore che si merita.

LEGGI ANCHE: Il gattino soriano Tolosa è nato con una malformazione ai genitali

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati