Gattino finisce nel motore di un’auto e la Polizia corre a salvarlo

Questo povero gattino ha vissuto dei momenti terribili, ma grazie ad un poliziotto la sua vita è cambiata

La storia di questo gattino è iniziata un po’ male, ma per fortuna non si è conclusa allo stesso modo. A quanto pare, lui si è messo nei guai mentre cercava un riparo ed un posto in cui riposare tranquillamente ed è rimasto bloccato.

Il piccolo gattino, infatti, mentre era alla ricerca di un posto sicuro, ha deciso di infilarsi nel motore di un’auto. Purtroppo però, come troppo spesso accade ai randagini, è rimasto bloccato all’interno e non poteva più uscire.

gattino

Un poliziotto però, appena ha ricevuto la chiamata da un passante, è corso ad aiutarlo velocemente. Sapeva che doveva fare in fretta. Se fosse riuscito ad uscire, non avrebbero più potuto aiutarlo e dargli una seconda possibilità.

LEGGI ANCHE: Gatto gioca con dei piccoli pulcini (VIDEO)

Quando la Polizia è arrivata sul posto, ha capito subito che salvarlo era molto difficile, ma erano determinati a far riuscire tutta l’operazione. Così dopo diversi tentativi, ecco che il poliziotto è riuscito ad afferrare il gattino e lo ha tirato fuori di lì!

Un uomo che era sul posto al momento del salvataggio si è subito offerto per prendersi cura del micio. A quanto pare, dopo visite ed esami dal veterinario, si è potuto confermare che le sue condizioni di salute erano piuttosto buone.

Proprio per questo era già pronto per un’adozione. L’uomo che era sul posto si è innamorato di lui all’istante ed ha deciso di formalizzare la richiesta di adozione. Grazie ai passanti e alla polizia, questo meraviglioso gattino ha trovato tutto ciò di cui aveva bisogno!

Non è stato semplice salvarlo, ma adesso lui ha la vita che ha sempre desiderato. Ha una famiglia che lo ama alla follia e finalmente ha un posto sicuro, proprio quello che stava cercando quando si è messo nei guai. Insomma, niente poteva andare meglio per lui!

LEGGI ANCHE: Gatto e maiale formano la coppia più tenera che si sia mai vista (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati