Gattino incastrato nell’edera: lanciato senza pietà

Questo povero gattino non aveva fatto nulla eppure stava per morire per mano di una persona

Rimaniamo sempre un poco sconvolti quando si tratta di maltrattamenti, eppure ogni giorno ne avvengono moltissimi. Pensate alle persone che abitano in questo quartiere di Brindisi, cosa hanno potuto pensare quando, una mattina, si sono accorti che a maltrattare dei gattini poteva esser stato il loro vicino di casa.

Questa storia inizia con una semplice passeggiata mattutina; due signore erano intente in chiacchiere quando sentirono dei miagolii. Era un piccolo pelosetto felino che aveva urgente bisogno di aiuto. Così, lo cercarono fino a trovare l’origine di quella richiesta; era un gattino incastrato nell’edera di un palazzo abbandonato.

LEGGI ANCHE: Pepe, il gattino salvato dall’Oipa ha perso un occhietto ma non la voglia di trovare casa

Era davvero in alto e mai sarebbero potute arrivare fin lì, così chiamarono subito i soccorsi che arrivarono tempestivamente. In un batter d’occhio salirono sul palazzo i Vigili del Fuoco, salvarono il piccolo gattino incastrato nell’edera e si resero conto di un fatto del tutto scioccante.

Innanzitutto il piccolo pelosetto aveva solo 50 giorni e non si sapeva nulla di dove fosse la sua mamma gatta. Inoltre, non poteva essere arrivato fin lassù con le sue piccole zampine da gattino appena nato. Quindi, ciò che balenò loro alla testa fu davvero terribile.

Qualcuno lo aveva lanciato fin lassù con il solo scopo di abbandonarlo e fare in modo che nessuno potesse trovarlo. Oltre al fatto di averlo rifiutato e buttato come fosse un oggetto, le persone che lo trattarono in questo modo non pensarono neanche alla sua salute.

Il piccolo poteva morire lì sopra, tra l’edera, senza che nessuno se ne rendesse conto. Solo, abbandonato e indifeso; un destino triste che non si dovrebbe mai augurare ad una dolce creatura come quella. Ma per fortuna tutto è bene quel che finisce bene e il piccolo ora è salvo.

Si chiama Orsetto Yogi e si trova in stallo da una volontaria del gattile della zona. Riempito di coccole, attenzioni, cure e amore finché non troverà la sua famiglia per sempre.

LEGGI ANCHE: Due gatti si schiaffeggiano sul divano fino a che uno dei due ha la meglio (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati