Gattino trovato sotto la pioggia lotta per sopravvivere

Questo povero micio è stato abbandonato sotto la pioggia ed ha dovuto lottare con tutte le sue forza per sopravvivere

La storia di questo gattino è davvero meravigliosa. Una donna lo ha trovato tutto zuppo che piangeva sotto la pioggia battente. Non c’era nessuno con lui, probabilmente la sua mamma lo aveva abbandonato. Non c’erano nemmeno i suoi fratellini nei dintorni.

Era tutto solo e continuava a miagolare in cerca di aiuto. Aveva circa due settimane quando lo hanno trovato. Era malconcio, e per sopravvivere ha dovuto lottare con tutte le sue forze. Una donna, però, ha sentito il suo grido d’aiuto.

Non poteva certo lasciarlo lì sotto la pioggia, così ha deciso di prenderlo e portarlo a casa sua. Dopo averlo preso, il gattino si è aggrappato fortemente alla copertina che la donna stava usando per asciugarlo. Era felice di essere finalmente al sicuro.

La donna lo ha portato dal veterinario per fargli fare una visita completa. Era troppo piccolo però. Infatti, pesava veramente poco e non avevano grandi speranze per lui. La sua mamma lo aveva abbandonato e poteva essere malato.

Ma dopo varie visite, si è scoperto che il piccolo aveva solo la tigna. Ma fortunatamente per lui non era affatto dolorosa. Il gattino, tutto sommato era in ottima forma. Era stato trovato tutto solo, era già tanto che fosse sopravvissuto sotto la pioggia!

Ma il piccolo non si è arreso e nonostante tutte le difficoltà che ha incontrato, ha lottato per sopravvivere. Dopo vari mesi passati in rifugio tra le cure e l’affetto dei volontari, questo splendido gattino ha anche trovato una casa tutta per lui!

Qualcuno si è innamorato di lui e della sua storia e ha deciso di farlo diventare un membro della sua famiglia! Ma è grazie a quella donna che ora questo gattino può godersi al meglio la sua vita. Ha avuto una seconda possibilità e ora la sta sfruttando alla perfezione! Buona fortuna piccolo micio!

LEGGI ANCHE: Pappy, il micio anziano rinato grazie all’adozione

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati