Gatto abbaia per protestare contro l’affetto della sua padrona (VIDEO)

Questo micio ha trovato un modo originale per protestare contro l'affetto della sua padrona troppo invadente; cioè questo gatto abbaia quando è arrabbiato

Molti animali sono in grado di riprodurre dei suoni tipici di altri animali; questa è una caratteristica solitamente tipica dei pappagalli, o di altri tipi di uccelli. In questo caso invece a imitare il verso di un altro animale è proprio un gatto. Questo micio, ogni volta in cui si arrabbia con la sua padrona, abbaia per farglielo capire. La ragazza sembra essere troppo invadente per il felino, tutto il suo affetto lo infastidisce; d’altronde non tutti i gatti amano essere presi in braccio per ricevere le coccole, ma questo micio sembra essere veramente infastidito.

gatto arrabbiato

La scena della gatta Ember che abbaia è diventato virale dopo la pubblicazione sul profilo ViralHog, una società che possiede un canale YouTube sul quale pubblica tutti i principali video di tendenza sul web. Nel filmato si vede la bellissima gattina che abbaia dopo che la sua proprietaria, che vive a Fresno, in California, la prende in braccio per donarle un po’ di affetto. La gatta non sembra affatto gradire questo gesto, infatti la guarda con la faccia più cattiva che riesce a riprodurre e poi emette l’insolito suono.

gatto arrabbiato

Ha un rapporto di amore/odio con mia figlia, che adora prenderla in giro, il che fa abbaiare Ember! Diciamo che è bilingue!“, ha detto la proprietaria del gatto a ViralHog. Il video è effettivamente insolito e molto divertente, perciò ha raggiunto sul mondo dei social network migliaia di visualizzazioni e centinaia di commenti divertiti dalla scena dello scontroso gatto. “Così tanti sentimenti ed emozioni in uno sguardo“, ha ironizzato un utente; “Lei pensa che sia più pericoloso abbaiare“, ha commentato un altro; “Non ho mai visto questo tipo di cane prima“, ha scherzato un terzo.

LEGGI ANCHE: Gatto murato vivo nell’intercapedine di un muro durante la ristrutturazione di una casa: la proprietaria non lo trovava più

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati