Gatto adottato da un commissariato in Turchia operato: come sta il dolce Argento?

Argento è un gatto di strada che la polizia del commissariato ha adottato. Per fortuna dopo l'intervento si è ripreso del tutto

Questa è la storia di un gatto adottato da un commissariato in Turchia. Gli agenti hanno iniziato a prendersi cura di lui, a dargli da mangiare, a fargli le coccole. Erano al suo fianco anche quando ha avuto bisogno di un’operazione. Come sta il dolce Argento, il gatto operato in Turchia?

Gatto di nome Argento

Si chiama in realtà Gumus, parola turca che significa Argento. La sua storia aveva fatto il giro dei social. Lo avevano salvato e adottato gli agenti di un comando di polizia che si trova in una piccola cittadina in provincia di Amasya, in Turchia. Le sue condizioni di salute erano davvero preoccupanti, ma gli agenti hanno fatto di tutto per aiutarlo a superare ogni problema.

Lo avevano ritrovato un mese e mezzo fa lungo una strada di fronte al commissariato di Gümüshaciköy. I poliziotti avevano sentito dei rumori strani e si erano imbattuti in questo povero gattino che soffriva, era dolorante ed era ferito. Aveva bisogno di aiuto e i poliziotti, ovviamente, non si sono tirati indietro, dandogli subito una mano.

LEGGI ANCHE: Tricche, il gatto nato con sei zampe è stato operato

Gli agenti gli avevano prestato i primi soccorsi, per poi portarlo dal veterinario. Il medico degli animali aveva detto che doveva essere operato. Ma era troppo piccolo e gli agenti avrebbero dovuto aspettare un po’ per l’intervento chirurgico.

I poliziotti, nel mese e mezzo di attesa, hanno avviato una colletta per poter coprire le spese sanitarie sia per l’operazione sia per le cure successive. Sono riusciti a raggiungere la somma necessaria, affidando Argento alle cure del veterinario.

salvataggio di Argento

L’operazione, per fortuna, è andata bene. Argento deve rimanere per un mese presso la clinica veterinaria, sotto osservazione. E poi potrà fare ritorno dalla sua nuova famiglia e nella sua nuova casa, il comando di polizia dove lavorano quelle persone di buon cuore che hanno deciso di prendersi cura di lui per sempre.

LEGGI ANCHE: Dondolina, la gattina operata all’anca ha bisogno di aiuto

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati