Gatto ha una zampa “agganciata”: la sua storia

Il gatto Hook ha una zampa molto particolare ma non è assolutamente un problema per lui

Spesso, non sapiamo nemmeno bene come, ci innamoriamo subito dei nostri quattrozampe. Non sapremo mai quale è il meccanismo che ci porta ad avvicinarci ad un gatto invece che ad un altro. Oggi vi raccontiamo la storia del gatto Hook e di come è entrato a far parte della vita della sua mamma umana.

A raccontare questa storia a The Animal Rescue Site è la mamma umana del gatto Susan Schovanec, di Hamilton Square, nel New Jersey. La donna inizia così il suo racconto: “Un passante ha trovato Hook quando era ancora piccolino in una pozza di sangue sul ciglio della strada. Una persona gentile lo ha raccolto e lo ha portato nell’ospedale per animali in cui lavoravo. Il suo mento era sguantato, la sua zampa posteriore era rotta e, all’epoca, si credeva che anche la sua zampa anteriore fosse rotta. Respirando a malapena e coperto di sangue, non eravamo sicuri che avrebbe superato la notte.”

Il giorno dopo, però, Hook è vigile e cerca di mangiare. La donna sente subito un certo feeling con questo tenero gattino. Infatti, nonostante le ingenti spese che avrebbe dovuto sostenere, non esita a rivendicarlo suo, così che venga fatto tutto il possibile per salvarlo. Questo suo gesto suscita davvero scalpore nelle altre persone che si trovavano nel centro: nessuno capisce come sia possibile tanto attaccamento ad un gatto appena conosciuto. Questo, ovviamente, non ferma in alcun modo Susan Schovanec.

“Il veterinario gli ha ricucito il mento e gli ha applicato chirurgicamente degli spilli nella gamba posteriore. La sua zampa anteriore era come bloccata in posizione agganciata e non eravamo sicuri se avrebbe dovuto essere rimossa.” Hook però dimostra a tutti che il suo gancio non è un problema, anzi è un vantaggio.

La sua mamma umana, infatti racconta “È ottimo per agganciare le zampe posteriori dei suoi amici gatti, tirare fuori i giocattoli da sotto i mobili, chiedere l’elemosina e, soprattutto, è perfetto per pulirgli la faccia. Il suo gancio non lo ha ancora fermato.”

Credits: SUSAN SCHOVANEC

Hook ora sta bene e la sua mamma lo ama tantissimo. Questo gattino ha avuto una seconda possibilità e ha dimostrato tutto il suo valore.

Leggi anche:Gatto sopravvive a un terribile incidente d’auto grazie alla sua famiglia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati